Sugli incidenti di Torino il questore Merolla si prodiga (meglio che niente)

Luigi Merolla, questore di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Marte Sport Live” su Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da Tutto Napoli: “Aggressioni a Torino? Le cose sono andate esattamente come riportate da ‘Il Mattino’. Sono episodi questi molto gravi. A me hanno rapportato di criticità al termine della partita, nel momento in cui si è verificato un tentativo di aggressione da parte di un gruppo di tifosi juventini. Nella fase di accesso allo stadio (17-18), ci sono state frizioni fra la massa dei supporter napoletani (in attesa dei cancelli ancora chiusi) e bianconeri che passavano a margine del settore ospite. L’intervento della polizia è riuscito a scongiurare il pericolo di colluttazione. In questa circostanza due partenopei hanno avuto la peggio (un contuso e uno col setto nasale rotto). Se dovessero esserci ulteriori segnalazioni, noi e la Digos siamo a disposizione delle persone per ascoltarle e riportare il tutto ai colleghi di Torino“. (tuttonapoli.net)

ilnapolista © riproduzione riservata