Mazzarri: «Purtroppo ci gira male, avremmo meritato la vittoria. Lippi al mio posto? Sarebbe un bene»

Walter Mazzarri commenta la sconfitta con il Siena nella semifinale di Coppa Italia: “Complimenti al Siena, ma nel primo tempo abbiamo sprecato tre o quattro palle gol. Non riusciamo a segnare e lo prendiamo al nostro primo errore. Sono convinto che il mio Napoli abbia fatto una grande prova. Avremmo meritato non solo il pareggio, ma anche la vittoria”. La qualificazione è ancora aperta: “Queste squadre ben organizzate sono difficili da affrontare e lo sarà al San Paolo, ma possiamo farcela.

Sarà un’altra partita difficile da affrontare con le gambe e con la testa. Spero che gli episodi siano favorevoli. Stiamo giocando tanto e dall’inizio dell’anno che non abbiamo una pausa, tutti ci affrontano ilNapoli come se fosse la partita della vita. Non ho alcun appunto nei confronti dei miei giocatori. Tutte le grandi hanno sofferto a Siena. Si chiude e riparte. Loro sono riusciti a sbloccare il risultato, noi no. Questa è la differenza. Il gol di Reginaldo? C’è stata una mezza frittata traCampagnaroDe Sanctis, non si sono capiti e il brasiliano ne ha approfittato. Lippi? Sarebbe l’allenatore ideale per questa piazza, è campione del Mondo, normale che ci sia una candidatura così”. (calcionapoli1926.it)

ilnapolista © riproduzione riservata