Frosinone-Milan 0-0, Gattuso ancora a secco

Milan senza gol per la quarta partita, anzi è Donnarumma l’uomo del match. Per il Frosinone gol annullato al Var nel primo tempo.

Frosinone-Milan 0-0, Gattuso ancora a secco

Quarta partita senza gol

Il Milan tocca quota quattro partite consecutive in Serie A senza fare gol. La squadra di Gattuso impatta 0-0 al Benito Stirpe di Frosinone dopo la sconfitta con la Fiorentina (0-1 a San Siro) e il doppio 0-0 con Bologna e Torino. I rossoneri giocano una partita a basso ritmo, creano poche occasioni ed anzi devono ringraziare Donnarumma per alcuni interventi decisivi. L’inizio del primo tempo è promettente: Castillejo, sostituto di Suso, timbra il palo dopo un’azione personale. Poi però il Frosinone si organizza, limita i pericoli e trova addirittura il vantaggio. Segna Ciano, ma la rete viene annullata dopo un consulto al Var: fallo su Cahlanoglu all’inizio dell’azione.

La ripresa è un monologo (in)offensivo del Milan: tanto possesso palla e pochissime chance nitide per gli uomini di Gattuso, che non vanno al di là di qualche conclusione dalla media distanza di Higuain. Nessuna di questa è davvero pericolosa. Dall’altra parte del campo, il Frosinone costringe Donnarumma a parate importanti: prima Ghiglione e poi Ciano fanno volare il portiere della nazionale, Pinamonti va ad un passo dal tocco decisivo sotto porta. Finisce così, per il Milan le quattro partite senza gol fanno crollare un primato negativo che resisteva dal 1984. Per Baroni, due punti in due partite sulla panchina del Frosinone.

ilnapolista © riproduzione riservata