Callejon: «È un Napoli più maturo, Ancelotti ci ha dato più consapevolezza»

Le parole di Callejon in conferenza stampa: «Mi trovo bene nella nuova posizione, siamo migliorati nel corso degli anni».

Callejon: «È un Napoli più maturo, Ancelotti ci ha dato più consapevolezza»

In conferenza stampa

José Maria Callejon in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Psg: «Sarà una delle partite più importanti per il gruppo. Il Napoli più forte di sempre? Ogni anno abbiamo avuto un gruppo importante, non so rispondere a questa domanda. Forse siamo più maturi rispetto al passato, da tanto tempo giochiamo insieme e ci siamo conosciuti in maniera profonda. Se si giocano partite importanti, è il percorso giusto. Tutti siamo diventati più forti durante le scorse stagioni, più consapevoli delle nostre possibilità. Ancelotti ha una carriera fantastica alle spalle, ci ha dato maggior consapevolezza. Domani vogliamo andare in campo con la mentalità giusta».

Il compito degli attaccanti: «È sempre difficile affrontare squadre così forti, l’assenza di Thiago Silva non fu decisiva perché le alternative di Tuchel sono fortissime. Vogliamo ripetere la partita d’andata, magari conquistando i tre punti».

Callejon senza gol: «Sono molto tranquillo, sto lavorando bene, sto aiutando la squadra in ogni partita. Poi sto facendo assist per i miei compagni, che segnano. Quando i gol non arrivano è vero che ti mancano, poi però una volta che entra la prima palla poi arrivano tutti».

Il cambiamento tattico di Callejon con Ancelotti: «Ogni allenatore ha il suo metodo. Io mi trovo bene, penso che se cambia qualcosina vuol dire che vuole migliorarmi. Spero di giocare sempre al meglio. Gli stimoli del nuovo progetto tattico? Da parte del mister c’è grande fiducia nei miei confronti, lui consiglia tutti i calciatori, è bravissimo a leggere la partita, mi sento importante all’interno di questo sistema».

 

ilnapolista © riproduzione riservata