Roma-Lazio 3-1, Pellegrini (un gol e un assist) è il grande protagonista del derby

Per il centrocampista della Roma, rete di tacco e punizione per la testa di Fazio (gol del 3-1). Gli altri gol di Kolarov e Immobile.

Roma-Lazio 3-1, Pellegrini (un gol e un assist) è il grande protagonista del derby

Lazio ancora battuta da una grande

Roma batte Lazio 3-1, quasi a voler rispettare la vecchia tradizione che vede la squadra sfavorita portarsi a casa il derby. Reduce dal successo col Frosinone, la squadra di Di Francesco era da considerarsi ancora “malata”. Ora non è guarita del tutto, ma sensazioni e classifica sono decisamente migliorate.

Inizio lento, al 20esimo doppia occasione con Luis Alberto e Dzeko. Poi Pastore mette alla prova Strakosha, prima di uscire per infortunio.
Entra Pellegrini, e sarà lui il protagonista assoluto: segna di tacco il gol del vantaggio, la Lazio è tramortita e nella ripresa non riesce ad essere pericolosa. Poi Fazio pasticcia palla al piede e lancia Immobile da solo verso la porta. Olsen è battuto, derby in parità. Per pochi secondi, però: punizione guadagnata da Pellegrini, Kolarov batte forte sul palo del portiere e Strakosha è battuto. La partita è incanalata, c’è tempo per un assist di Pellegrini a Fazio, che di testa fa 3-1. Terza sconfitta per la Lazio in un big match, Inzaghi ha perso contro Napoli, Juve e Roma. Per Di Francesco, ossigeno puro prima della Champions.

ilnapolista © riproduzione riservata