La Gazzetta svela il motivo dell’invincibilità di Ronaldo: resistette ai tentativi di aborto

Scrive il quotidiano: s’intuì fin da quel momento quanta forza si nascondesse dentro il corpicino di un neonato

La Gazzetta svela il motivo dell’invincibilità di Ronaldo: resistette ai tentativi di aborto

Noi riportiamo solo quello che abbiamo letto. E oggi la Gazzetta ci spiega perché Cristiano Ronaldo è di fatto invincibile. Sin dal pancione della madre, quando lei provò ad abortire ma non ci riuscì. Ecco la prima parte dell’articolo.

La vita di Cristiano Ronaldo è stata una sfida fin dai primi istanti. Cominciò già nella pancia lottando per venire al mondo: mamma Dolores aveva cercato in tutti i modi di abortire, perché il quartogenito della famiglia era stato un imprevisto e i genitori avevano deciso di interrompere la gravidanza, ma non ci riuscì. Vinse lui e s’intuì fin da quel momento quanta forza si nascondesse dentro il corpicino di un neonato. Il giorno in cui si è presentato alla Juventus, il divino CR7 ha usato il suo sostantivo preferito per motivare la scelta: «La Serie A e la Juventus sono una sfida per me, e io adoro le sfide». Sfidare è un modo per mettersi continuamente alla prova, per dimostrare a se stesso e agli altri di essere il migliore. Che sia un torneo di burraco in famiglia, una partita alla PlayStation o una finale di Champions l’atteggiamento non cambia: Cristiano vuole vincere.

Dettaglio che la madre rivelò nella sua autobiografia.

Da qui, poi, le sfide su punizione con i compagni alla fine dell’allenamento, il ricordo di quando acquistò il tavolo da ping pong per battere Rio Ferdinand che lo aveva sconfitto.

ilnapolista © riproduzione riservata