Anche per chi scommette, il favorito per lo scudetto è il Napoli

SNAI mette azzurri e bianconeri alla pari, a 1.90, per la lotta al titolo. Ma, come Sisal, la quota per la vittoria a Firenze è decisamente più bassa rispetto al 2 della Juve a Milano

Anche per chi scommette, il favorito per lo scudetto è il Napoli
Photo Matteo Ciambelli

Rivoluzione Koulibaly

Il gol di Koulibaly è stata un’autentica rivoluzione. C’è un prima e un dopo. Sul campo, negli spogliatoi, e per chi ama scommettere sul calcio e sulla Serie A. La Juventus non è la più favorita. SNAI piazza a pari merito, alla quota 1.90, le due squadre pur essendo i bianconeri avanti di un punto (ma con un calendario decisamente più impegnativo). È anche e soprattutto guardando le quote della prossima giornata che si capisce quanto la situazione sia cambiata per chi si occupa di quote.

Qui Firenze

Per SNAI, la vittoria del Napoli in casa della Fiorentina ha una quota bassissima: 1,45, seconda soltanto a quelle relative al successo della Roma in casa contro il Chievo (1,40) e all’1 dell’Atalanta sul Genoa (1,33). Tutti gli altri risultati della giornata calcistica in Serie A sono considerati più improbabili. La squadra di Sarri è nettamente favorita a Firenze. Il pareggio è dato a 4,5 e la vittoria della squadra di Pioli a 7. Sette è anche la quota più bassa per i risultati finali: in testa ci sono lo 0-1 e lo 0-2. Tanto per rendere un’idea, l’1-0 della Fiorentina sul Napoli è dato 18. Va meglio col pareggio: l’1-1 a 8,50.

I più probabili come primi marcatori sono Milik e Mertens che possono essere giocati a 5.75. Sotto la quota del dieci c’è soltanto un viola: Giovanni Simeone, a 9.25.

Da segnalare una curiosità per SNAI. Nelle quotazioni del Pallone d’oro è possibile giocare sia Dries Mertens sia Lorenzo Insigne. La quota del primo è 100; quella del secondo è 250. Giocate velleitarie che però sono un’ulteriore conferma della crescita del Napoli.

Qui San Siro

Diversa è la situazione a Milano. Dove la Juventus è sì favorita sull’Inter, ma con ben altre quote. Il successo degli uomini di Allegri, che consentirebbe loro di rimanere in testa alla classifica, è quotata a 2,30 contro la quota di 3,25 stabilita sia per il pareggio sia per il successo degli uomini di Spalletti. La Juventus è favorita ma con giudizio, senza eccessi. Il risultato più probabile è il pareggio per 1-1, può essere giocato a 6. A 7 c’è la vittoria 0-1 per i bianconeri; a 8,25 il pareggio senza rete e a 8,75 l’1-o per i nerazzurri.

La tendenza è questa. Cambia pochissimo se ci affacciamo dalle parti di Sisal Matchpoint. Il Napoli è nettamente favorito a Firenze: a 1,48 è data la vittoria degli azzurri; a 4,40 il pareggio e a 6,70 il successo della squadra di Pioli. Anche per Sisal il match di San Siro è decisamente più equilibrato, con il successo della Juventus che può essere giocato a 2,35 mentre il pareggio è dato a 3,25 e la vittoria di Icardi e compagni a 3,20.

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. “anche”? Renderei a smorzare gli entusiasmi che mi paiono quelli del buon Alvino in Lazio Juve. Loro sono avanti. Conta solo quello. La strada è un salita e la J può vincere 4 partite di fila. Il Trap diceva “non dire gatto…”

Comments are closed.