Due rigori fischiati contro alla Spal in 45′, il secondo sembra inventato (nonostante il Var)

Genoa-Spal, stadio Ferraris: cartellino rosso per Vicari, difensore della Spal, che non sembra toccare Lapadula. Il web è in piena polemica, anche dopo il pari con la Juventus.

Due rigori fischiati contro alla Spal in 45′, il secondo sembra inventato (nonostante il Var)

La partita del Ferraris

Genoa-Spal, partita che susciterà polemiche fortissime. Al 45esimo, due calci di rigore fischiati contro i biancoazzurri ferraresi ed espulsione per Vicari in occasione del secondo fallo in area. Solo che il fallo del difensore della Spal sembra inesistente, Vicari non pare toccare Lapadula che va a terra e inganna arbitro e Var. Qualcuno sostiene che Vicari col ginocchio tocchi il piede di Lapadula. Sotto, due video tratti da internet di un episodio che, proprio in virtù della presenza del supporto tecnologico agli arbitri, sembra avere dell’incredibile. Ricordiamo che la Spal aveva bloccato la Juventus sullo 0-0.

Sui social è ovviamente montato il dissenso nei confronti dell’arbitro del match di Marassi, il signor Giacomelli. Alleghiamo sotto il commento del giornalista Giovanni Capuano, ma ci sono molti altri utenti letteralmente scatenati per una decisione che ha davvero dell’incredibile. Anche perché giunta dopo un lungo momento di valutazione al monitor da parte del direttore di gara. Spal in dieci e sotto di un gol (il primo rigore era stato sbagliato dallo stesso Lapadula, che poi ha trrasformato il secondo) a Marassi. La lotta per evitare la retrocessione si accende, anche se non soprattutto per le polemiche.

 

ilnapolista © riproduzione riservata