Juventus-Tottenham 2-2 da 2-0. Higuain sbaglia un rigore

Ottavi di Champions, la squadra di Allegri costretta a vincere al ritorno per evitare l’eliminazione. Papera di Buffon sul gol del 2-2

Juventus-Tottenham 2-2 da 2-0. Higuain sbaglia un rigore

Doppietta di Higuain

È finita 2-2 la partita di andata degli ottavi di Champions tra Juventus e Tottenham. Ma all’ottavo del primo tempo il punteggio era 2-0 per i padroni di casa. Doppietta di Higuain: il primo con un tiro al volo (in fuorigioco), il secondo su rigore. A questo punto, però, comincia un’altra partita. La squadra di Pochettino comincia a macinare gioco. Sfiora il gol con Harry Kane che si divora un’occasione di testa davanti a Buffon, e poi lo mette in difficoltà con un rasoterra in diagonale. La Juventus, in contropiede, ha l’occasione di segnare il terzo. Ma Higuain, servito da Pjanic, tira di pochissimo a lato di sinistro.

Il Tottenham pressa, la Juventus perde palla in uscita a metà campo, gli Spurs sono abilissimi a ripartire, servono in profondità Kane che supera Buffon e segna. Siamo sul 2-1. È il Tottenham che fa la partita. Con percentuali di possesso palla prossime al 70% (alla fine sarà del 67%). Sul finire dei primi 45 minuti, l’arbitro assegna un altro rigore alla Juventus per fallo su Douglas Costa. Dal dischetto va ancora Higuain che tira centrale e colpisce la traversa. Allegri ha schierato la squadra col centrocampo a due (Khedira e Pjanic) con Douglas Costa, Beranrdeschi, Mandzukic e Higuain avanti.

Secondo tempo

Nel secondo tempo, è ancora Lloris protagonista con una gran parata su Bernardeschi. La pressione del Tottenham continua e al 72esimo gli Spurs pareggiano direttamente su punizione con Eriksen (ottima partita la sua), Buffon lascia a desiderare sia per il posizionamento della barriera sia per i propri riflessi: prende gol sul suo palo, chiamiamola anche papera. Il Tottenham non si ferma, chiude nella metà campo della Juventus e mostra una condizione fisica superiore oltre a una migliore tenuta del campo.

Adesso, la Juventus rischia l’eliminazione. Se dovesse finire 0-0 a Wembley, passerebbe il Tottenham. La Juventus è costretta a vincere in trasferta.

ilnapolista © riproduzione riservata