Basta un gol alla Svizzera: 1-0 all’Albania di Hysaj, ottima partita per il terzino azzurro

Basta un gol alla Svizzera: 1-0 all’Albania di Hysaj, ottima partita per il terzino azzurro

Il gruppo della Francia sembra vivere su un leit motiv: le favorite che vincono col minimo sforzo, le piccole che giocano pure bene e quasi impressionano nei singoli. È successo ieri nella sfida tra i Blues e i rumeni, si è ripetuto oggi nel match tra Svizzera e Albania. Uno a zero per la squadra di Petkovic, gol di Schaar su errore del portiere Berisha. In mezzo e attorno una buona Albania, con Hysaj sugli scudi e pure capitano dopo l’uscita di Cana. Il risultato finale premia i rossocrociati, ma De Biasi e i suoi possono andar fieri della prestazione, anche perché confezionata nonostante una lunga inferiorità numerica (il rosso all’ex laziale è arrivato al 36esimo).

Il primo episodio della partita è quello decisivo: angolo di Shaqiri, Berisha a farfalle e Schaar fa uno a zero. Petkovic esulta, la Svizzera prova a gestire il gioco. Al quarto d’ora Berisha si riscatta in parte con un gran intervento su conclusione di Seferovic, poi è l’Albania a sfiorare il pareggio con Sadiku. Secondo episodio chiave al 36esimo: seconda ammonizione per Cana, Albania in dieci e calcio di punizione di Dzemaili respinto dal palo. Il resto è soprattutto Svizzera che prova a chiudere la pratica, ma Berisha è sempre attento su Seferovic, prima e subito dopo l’intervallo.

Nella ripresa, Hysaj capitano e Albania tutta chiusa e tesa alle ripartenze. Due grandi giocate in verticale del terzino azzurro, autore di due lanci smarcanti che però non sono stati sfruttati dai suoi attaccanti. Finisce così, 1-0, tra gli applausi del pubblico albanese che ha applaudito la prova gagliarda dei ragazzi di De Biasi e la soddisfazione degli svizzeri, ora a pari punti con la Francia in vetta al Girone A. Alle 18 tocca a Marek Hamsik, che sfida Gareth Bale: palla al centro per Slovacchia-Galles.

ilnapolista © riproduzione riservata