Peter Hammer, intermediario di mercato, su Hamsik: «Ho provato a portarlo al Bayern, ma a Napoli è un dio»

Peter Hammer, intermediario di mercato, su Hamsik: «Ho provato a portarlo al Bayern, ma a Napoli è un dio»

Altro indizio sul futuro di Marek Hamsik. Un altro indizio positivo. Stavolta, la rivelazione arriva da un intermediario di mercato, Peter Hammer, intervistato dai tedeschi di Tz.de alla vigilia della sfida tra Slovacchia e Germania, valida per gli ottavi di finale dell’Europeo.

Hammer ha parlato di Hamsik raccontando un avvenimento importante del suo passato, ovvero un possibile trasferimento (poi sfumato) in Germania: «Hamsik è un professionista assoluto, da anni mostra prestazioni eccezionali e costanti. Mi sarebbe piaciuto davvero portarlo al Bayern, ma a Napoli è felice e sente di stare bene. Ha ricevuto offerte dai migliori club europei, ma a Napoli si sente un semidio, si trova benissimo. Per Hamsik, come per tutti gli slovacchi, è importante stare bene in un club».

Questo il passato di Hamsik, che quindi ha rifiutato (secondo rumors e indiscrezioni) Milan, Juventus e Bayern Monaco. Pur di rimanere a Napoli. Che bello.

ilnapolista © riproduzione riservata