Contro l’Inter di Mazzarri niente biglietti ridotti

Quest’anno il Napoli ha deciso di non mettere in vendita i biglietti ridotti per tutte le partite. Fin qui il presidente li ha messi in vendita solo per quattro incontri: Bologna, Livorno, Catania e Atalanta. Contro Sassuolo, Udinese, Parma e Torino non c’erano. Si trattava di partite dal prezzo comunque ridotto.

Non è così per Napoli-Inter, in programma domenica sera. Aurelio De Laurentiis conosce i napoletani come le proprie tasche. Sa bene che per tanti tifosi – purtroppo, aggiungiamo noi – la partita della settimana che conta è quella di domenica. La sfida con l’Inter dell’ex allenatore Walter Mazzarri. Proprio per questo motivo De Laurentiis ha confermato l’eliminazione dei biglietti ridotti: donne e bambini, se vogliono andare allo stadio domenica sera, devono pagare il biglietto intero. L’ennesima furbata di un presidente che resta zitto quando le cose non vanno bene; le uniche direttive che impartisce sono quelle relative ai prezzi dei biglietti.

ilnapolista © riproduzione riservata