Napoli a un passo dalla gloria dopo questa magnifica vittoria

E’ stata una partita appassionante

e le emozioni sono state tante.

E’ apparso trasformato il Marsiglia

ché ci voleva render la pariglia.

Cinque minuti, Mertens che occasione,

doveva andare dentro quel pallone !

Su corner A. Ayew segna di testa,

lo spicchio marsigliese ora fa festa.

Ma la reazione azzurra è feroce

ed il Marsiglia è inchiodato in croce.

Corner, Fefe’ di testa, deviazione,

la palla fuori, ecco il Re Leone,

stoppa di petto, il sinistro pieno . . .

la traiettoria è un arcobaleno . . .

Mandanda resta fermo, fa l’inchino . . .

s’infila proprio là nell’angolino !!!

Inler toglie il pallone al marsigliese,

per Callejon, quante energie spese,

il cross per il Macedone è perfetto,

l’assist di testa con un pallonetto . . .

al volo il collo destro del Pipita . . .

è goooooooollllll è gooooooooooooolllll,

si gira la partita !!!

Nella ripresa cambia adesso il tema,

loro all’attacco, noi col nostro schema

alla ricerca del gol sicurezza,

ma la serata offre ancora ebbrezza . . .

Il gol di Thauvin che sovrasta Armero,

il pari causa qualche umore nero,

ma alla chiusura manca un quarto d’ora,

il risultato può cambiare ancora !

Cross di Fefe’, Marek, intelligente,

in fuorigioco fa finta di niente,

alle sue spalle piomba ora il Folletto . . .

il cross col sinistro è perfetto . . .

la palla arriva sul secondo palo . . .

ed eccolo ! Compare il nostro Squalo . . .

davanti a lui la porta è sguarnita,

s’illumina già il volto del Pipita . . .

la tocca solamente con la suola . . .

è goooooooooooooooooooolllllll !!!!!!!

è goooooooooooooooooooolllllll !!!!!!!

è goooooooooooooooooooolllllll !!!!!!!

Napoli vola !!!!!!!!

Lo Stadio esplode, scoppia col boato,

gridiamo fino a stare senza fiato !!!

Lorenzo entra in campo nel finale

e gli potrebbe fare ancor più male,

il destro a giro prende il palo pieno,

nessuno sugli spalti è già sereno,

soffriamo fino al fischio di chiusura,

ora il Marsiglia non fa più paura !!!

A fine novembre col Borussia,

Rafe’, diventa il Principe di Prussia,

per superare il turno basta un pari

per i tedeschi son cavoli amari !!!

Adesso ecco tre giorni di passione,

domenica c’è la grande tenzone.

Ragazzi, siete Azzurri, forti, e belli,

fate schiattare la famiglia Agnelli !!!

 

P. S. una lieta novella abbiamo udito :

salutiamo con gioia il “nostro” Vito !!

Tra i Nonni veri, e quelli acquisiti,

i buoni esempi sono garantiti !!!

 

Stadio San Paolo,

6 novembre 2013       by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata