Un passo avanti, son punti contanti

I gol del Napoli, stelle filanti

che ci fanno impazzire tutti quanti,

sono sensazioni entusiasmanti

belle e preziose, come diamanti.

Fa possesso palla, la Fiorentina,

ma quando tira c’è Pepe Reina !!

Coi piedi ecco un suo lungo rilancio,

Pandev è perfetto nell’aggancio,

la dà sulla sinistra al Pipita,

la sua giocata cambia la partita.

Esterno destro e la palla va lì

dove di corsa arriva Calletì,

il collo destro al volo, in diagonale,

è una coltellata che fa male . . .

resta fermo il portiere in maglia viola . . .

è gooooooooollllllll è gooooooooooollllllll

gridiamo a squarciagola !!!

La Fiorentina subito reagisce,

ma solo i nostri l’arbitro ammonisce !

Nella tre quarti campo, punizione,

arriva, innocuo, in area quel pallone,

Savic che vola in cielo e poi si tuffa,

questo rigore è proprio una truffa !!

Lo segna il centravanti, tal Pepito,

gli grido dove mettersi quel dito . . .

All’improvviso i nostri hanno un calo,

tira Cuadrado e colpisce il palo

ché questa è la volontà divina

(se nello specchio, lo para Reina !).

Il pari viola è soltanto un lampo,

pochi minuti e non hanno scampo,

Mertens prende la palla e sono guai,

ad Higuain chiede il dai e vai,

scatta, è in mezzo a due difensori . .

ancora un passo, entrambi li fa fuori . .

il suo tiro è di rara bellezza . . .

tra palo e portiere, e l’ebbrezza

che tutti quanti adesso ci pervade

si spande dalle case nelle strade !!!

E’ goooooooooollllll è goooooooooooolllllll

è goooooooooolllllll, Amici, oh yes,

è arrivata la rete di Dries !!!

Tace il pubblico e non grida più

“Vesuvio con il fuoco lavali tu”.

Due azioni manovrate e, grande sfizio,

gli abbiamo fatto proprio un bel servizio !!

Nella ripresa i viola, come puffi,

si mostrano assai bravi a fare i tuffi,

l’arbitro questa volta fa attenzione

e li ammonisce per simulazione.

Lo scandalo è a nostro sfavore :

su Mertens era calcio di rigore !!!

All’ultimo minuto, su dal cielo,

qualcuno fa calare come un velo

sugli occhi del fanciullo col fischietto,

così che lui non vede lo sgambetto !!

Pur San Gennaro avevano insultato,

ed alla fine Lui s’è vendicato !!!

Sorrido nel vedere Della Valle

che in TV racconta le sue balle

“era rigore, ha allungato il braccio”

e Roncaglia su Mertens ? Poveraccio !!

Comunque, la vittoria è conquistata,

è stata una dolcissima nottata !!

La Roma contro il Chievo vince netto.

E’ la notte di Halloween : scherzetto ??

 

Firenze, Stadio Artemio Franchi,

30 ottobre 2013        by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata