Il “no, grazie” di Prandelli alla telefonata di De Laurentiis

Nel suo giro di allenatori, dopo aver capito che Mazzarri non sarebbe rimasto, De Laurentiis aveva cercato anche Prandelli. Lo scrive stamattina Luigi Garlando sulla Gazzetta dello Sport. Proposto un biennale da 3,5 milioni a stagione. “Dire che Cesare Prandelli abbia traballato forse è troppo, ma dire che abbia ringraziato e chiuso il discorso in un paio di minuti è troppo poco”. Alla fine ha detto no per quella grossa parola che è Mondiale. Garlando conclude: “Non avrà altro azzurro all’infuori dell’Italia. I soldi non bastano a trattenere una donna infedele, dice De Laurentiis. Neppure a sedurre una fedele, però”.

ilnapolista © riproduzione riservata