Cavani: «La voglia c’è, della vita privata non parlo»

NAPOLI – L’attaccante del Napoli, Edinson Cavani, ha commentato la vittoria degli azzurri sull’Atalanta ai microfoni di Sky Sport.

Una vittoria sofferta, ma convincente
Si, sinceramente la cosa che contava di più, al di là dei gol, di quello che poteva succedere, era il risultato,. Io credo che abbiamo fatto delle partite brutte, questa squadra era abituata a fare un altro tipo di gioco. Quindi, aspettavamo questa vittoria, dobbiamo godercela e lavorare serenamente per la ripresa dopo le nazionali.

Il secondo posto rimane un obiettivo raggiungibile?
Si, sicuramente noi punteremo il più alto possibile, la squadra sta lavorando bene, al di là che, magari, domenica scorsa non si è visto un grande Napoli. Oggi tanti di noi hanno dimostrato che la voglia di arrivare il più in alto possibile ci sta e dobbiamo continuare a fare questo tipo di partita come abbiamo fatto oggi.

Forse si è parlato un po’ troppo di Cavani ultimamente?
Il sorriso c’è sempre, perchè se, magari, si era un pochino tristi, lo eravamo un po’ tutti, perchè i risultati non li ottenevamo. Era quello il problema. Dopo, della mia vita privata, credo che farò sempre quello che ho fatto, andrò avanti, perchè quello che devo fare lo devo dimostrare in campo e basta. Oggi abbiamo dimostrato che abbiamo tanto voglia di arrivare in alto. Quindi, l’unica cosa che m’interessa, è dimostrare di dare sempre il massimo per essere sempre un professionista come ho dimostrato di essere.

Avete incontrato De Laurentiis in settimana, hai avuto anche un faccia a faccia con lui
Ha parlato con tutti, poi ha preso qualcuno individualmente e il suo appoggio c’è sempre stato. Dal primo momento che sono arrivato al Napoli, ho sentito sempre il loro appoggio e principalmente del presidente. Ha fatto una grande cosa e ha dimostrato che la fiducia in noi c’è ed è sempre di più. Siamo sereni e continueremo ad andare avanti come abbiamo fatto oggi. Corriere dello Sport.
calcionapoli1926.it

ilnapolista © riproduzione riservata