Mazzarri: “Voglio godermi questa vittoria”

Mazzarri tira un sospiro di sollievo, non tanto per la vittoria, quanto per il fatto che si rende conto di aver superato la bufera della cessione di Quagliarella che ha costretto il tecnico a schierare Cavani dal primo minuto. “Sono scelte tecniche – commenta il tecnico – io scelgo sempre in base a quello che vedo. E di mercato non parlo. Nei giorni prossimi sarà chi di dovere a parlare. Per ora voglio che si festeggi questo successo, questa partita. Un Napoli grande che da diverso tempo sta facendo bel gioco e grandi risultati”. Primi minuti a singhiozzo: “Abbiamo sofferto l’adattamento al campo veloce. Non dimentichiamo che loro non perdono da due anni e mezzo su questo campo e con la Lazio hanno anche vinto. Quella svedese è stata una formazione temibile. Noi nei primi minuti abbiamo giocato così e così, poi per assurdo il campo veloce ci ha dato una mano. Siamo rapidi e tecnici, e abbiamo fatto vedere bellissime azioni in velocità”. A risultato acquisito ha pensato a Firenze: “Avevo solo tre cambi. La trasferta, lo stress prima della gara mi hanno fatto pensare a far riposare i giocatori che saranno in campo a Firenze. Per il Napoli è un’impresa storica. Questa squadra dal settimo posto di quando siamo subentrati ad oggi ha fatto cose eccezionali”.

ilnapolista © riproduzione riservata