Mazzarri: Il Napoli meritava almeno altri due gol

Il Napoli esce un po’ con l’amaro in bocca dal San Paolo. Sì, ha vinto e non ha subito gol, ma per la prestazione offerta e per le occasioni create forse meritava di chiudere la partita con un divario più ampio. La delusione si sente nelle parole di Mazzarri: ‘Posso dire solo brava alla squadra, abbiamo giocato contro una squadra in migliore condizioni di noi.

Abbiamo fatto 31 tiri in porta, 14 nello specchio e purtroppo un gol solo. Ci è mancata brillantezza sotto porta, dovevamo fare almeno due gol in più per essere più tranquilli nella partita di ritorno. Abbiamo affrontato una squadra fisicamente molto forte e sono sicuro che al ritorno sarà una partita difficile, c’è il rammarico che potevamo arrivarci con più serenità segnando qualche gol in più.

Fra sette giorni sono sicuro che saremo meglio fisicamente, dobbiamo crescere. Hamsik a centrocampo? Ho provato, pensavo di poter mettere in difficoltà l’Elfsborg ma poi ho visto che soffrivamo perchè era rimasto Gargano solo a far diga e ho fatto entrare Blasi per riequilibrare la squadra. Oggi ho fatto l’esperimento, quando ci sono i presupposti giusti sarà possibile ripeterli.

Ma tutti devono essere al top. Lavezzi? Poteva segnare una doppietta o una tripletta, sta lavorando e sta migliorando sotto porta. Credo che questo possa essere il suo miglior anno in fase realizzativa. La grande partita di Grava? Lui è una delle più belle soddisfazioni della mia carriera. E’ rigenerato così come Zuniga, uno che faccio fatica a tener fuori’. Contento per il successo ottenuto, meno per il risultato striminzito a fine partia anche il match winner Lavezzi: ‘Troppo sciuponi? Beh, abbiamo costruito molto ma abbiamo avuto troppa fretta di fare gol.

Però per fortuna abbiamo vinto e non abbiamo preso gol e questo è un aspetto positivo. Avremo una settimana per preparare bene la partita di ritorno e mi auguro che riusciremo a passare il turno. A livello fisico siamo stanchi, non siamo al 100. Queste sono le prime partite e il ritmo partita non è lo stesso di quello che si trova durante il campionato. Abbiamo bisogno di trovarlo quanto prima. Mi sta mancando il gol e spero quest’anno che possa fare più realizzazioni. Non c’è nessuna scommessa con Mazzarri su questo argomento..’. Corriere dello Sport.

ilnapolista © riproduzione riservata