Maradona si autocandida per l’Aston Villa

«Credo che Diego sarebbe molto aperto all’idea di venire in Inghilterra e di allenare l’Aston Villa». Walter Soriano, rappresentante europeo di Diego Armando Maradona, rivela alla stampa britannica il clamoroso interesse dell’ex ‘pibe de orò verso la panchina dei Villans, lasciata vacante dopo le dimissioni di Martin ÒNeill e affidata per il momento a Kevin McDonald. «È molto attratto dal calcio inglese, dalla campagna e dal rispetto per la privacy, e sarebbe disposto a trasferirsi lì, soprattutto in un grande club come l’Aston Villa», aggiunge Soriano candidando l’ex ct dell’Argentina ad una delle panchine più prestigiose della Premiership. Ora la palla passa alla dirigenza del club, e in particolare al proprietario Randy Lerner, il cui interesse per la sostituzione di ÒNeill sarebbe rivolto, secondo quanto scrive il Sun, all’ex ct dell’Inghilterra Sven Goran Eriksson e all’attuale tecnico degli Stati Uniti, Bob Bradley.

ilnapolista © riproduzione riservata