A 7 anni papà mi buttò a terra allo stadio, era il giorno della punizione di Maradona

Un giorno all’improvviso papà mi portò allo stadio, pioveva, e improvvisamente mi gettò a terra

A 7 anni papà mi buttò a terra allo stadio, era il giorno della punizione di Maradona

Un giorno di novembre del 1985

Era un giorno di pioggia del novembre 1985, avrei compiuto 7 anni a breve, papà mi portò con sé allo stadio e per tutta la partita mi tenne in braccio con un braccio mentre con l’altro reggeva l’ombrello. Ricordo come se fosse ieri che al gol di Maradona l’unica cosa che riuscì a vedere erano entrambe le braccia di papà levate in cielo con i pugni chiusi, l’ombrello volato chissà dove, io invece gettato a terra come un mozzicone. Avete capito di che partita parlo??? Come fai a non innamorarti ?

Chi volesse raccontare il proprio giorno all’improvviso, può scrivere a redazione@ilnapolista.it

ilnapolista © riproduzione riservata