Tensione Juventus, nell’intervallo col Real Bonucci chiese la sostituzione di Barzagli (che gli rispose)

Repubblica scrive della discussione nello spogliatoio. Marotta smentisce, intanto Dani Alves andrà via e Alex Sandro vuole il Chelsea

Tensione Juventus, nell’intervallo col Real Bonucci chiese la sostituzione di Barzagli (che gli rispose)

Sempre ignorato Agricola

Mentre la stampa, così come gli accout Twitter che di solito fanno la morale calcistica, continua a ignorare il ritorno del dottor Agricola alla Juventus (oggi sulla Gazzetta c’è un boxino), c’è aria movimentata nel club di Agnelli e Marotta. Oggi Repubblica torna all’intervallo della finale di Chmapions Juventus-Real Madrid e scrive:

Intanto rimbomba l’eco delle tensioni che avrebbero segnato l’intervallo di Cardiff, dopo il quale la Juve è tornata in campo come stordita. Si racconta di una discussione accesa su questioni tattiche, con Bonucci che avrebbe consigliato ad Allegri di sostituire Barzagli con Cuadrado (cambio poi effettuato 21’ dopo, ma già sul 3-1 per il Real) per contrastare meglio Marcelo e Barzagli che avrebbe invitato il compagno a farsi gli affari propri, mentre Mandzukic stava sdraiato sul lettino con una caviglia gonfia così e Pjanic voleva arrendersi a un ginocchio che doleva. Marotta smentisce che ci siano state scintille: «Si è parlato solo delle cose da fare in campo, io c’ero».

Le accuse di Dani Alves

Marotta smentisce, intanto Dani Alves sta per andare al Manchester City, Alex Sandro vuole andare via (al Chelsea), e la Juve ancora rimugina sulle parole del brasiliano ex Barcellona che non solo ha consigliato Dybala di lasciare il club bianconero ma in tv ha detto anche: “Il Real ha vinto perché i giocatori hanno avuto le famiglie vicine, le nostre sono potute andare solo allo stadio”.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • n3m0

    Speriamo che questa sia una vera catabasi per la juve

    • Fabio Milone

      … ma anche una bella rottura di cabbasisi… 😀

  • Salvatore

    Parlare del mercato inesistente del Napoli No?i mancati innesti in difesa piuttosto di un degno sostituto di Reina.capisco che in questa estate infuocata siete a corti di argomenti.ma ho il dubbio che determinate discussioni non le volete nemmeno intavolare.magari potreste penserà anche di cambiare nome al sito perché a mio parere di Napoli calcio non ne parlate per niente.naturalmente sta al lettore scegliere e per quando mi riguarda ho già scelto. Buona estate a tutti.

    • carmas75

      ce ne faremo una ragione

      • don Quijote

        E adesso? Come faremo senza di lui?

        • carmas75

          Sto elaborando il lutto

          • don Quijote

            Se ne vanno sempre i migliori…

        • Fabio Milone

          R.I.P.(sportivamente parlando, eh!)

      • Salvatore

        Ahahah. Parlate a nome della società per caso ?forse no o forse vi verrà corrisposto un contentino per sposare la linea editoriale del sito.da tifoso del Napoli vedo che al momento il mercato del Napoli è solo fumo.bisognerebbe rafforzare la difesa Punto nevralgico della scorsa stagione.forse si pensa che il finale del campionato scorso dia speranze per il prossimo.ma per come la penso io i finali dei campionati in Italia trovano squadre accomodati e pronte al compromesso.quindi se non ci saranno i dovuti rinforzi(Ma veri )prepariamoci ad un altro campionato da comprimari se tutto va bene.ciao ciao.il morituro ve saluta.

        • carmas75

          In realta’ a noi piace farci beffe dei tifosotti…
          Addio

          • Salvatore

            Per quanto mi riguarda puoi anche sollazzarti alle mie spalle.Anche se non ne vedo il motivo visto che ho espresso delle mie opinioni. Però tu lo puoi fare visto che ,Per come la vedo Io,rientri nella categoria dei tifosini,di quelli che a mezz’ora dalla fine della partita (Con la squadra che perde tipo napoli-real)vanno via dallo stadio per non prendere il traffico del ritorno.ecco non so perché ma io ti individuo in quella categoria di tifosini.spero per te di sbagliarmi.

          • carmas75

            Sei ancora qui a scrivere le tue sciocchezze?

        • White Shark

          Infatti parlare di aria fritta porta dei cambiamenti radicali nella politica di mercato del Napoli.
          Consiglierei a te ed agli incontinenti di nomi nuovi, di aspettare la fine del mercato e giudicare i fatti. Ovviamente cercando di mettersi al riparo da brutte figure come quelli che: ma chi è stu Lavezzi? Ma chi o’ cunosce a stu Hambsik? Hysaj, Zielinsky? Ma che stamm addiventand l’empoli? E via di questo passo. Di brutte figure se ne sono fatte parecchie ultimamente.

    • GuRu 1971

      Non c’è bisogno di mercato per il Napoli.
      L’anno prossimo avrà anche Zielinski e Milik estremamente freschi e riposati…
      Guido 1971

    • Kathell

      A Madonna t’accumpagn

  • smokintheyes

    Alto giornalismo questo articolo. Ma se dovete parlare di Juve fate un bel riassunto della storia di Agricola e del processo, cosi’ i lettori possono sputare il loro veleno ed avere pronta la nuova scusa per la prossima stagione e poi parlate di cose successe veramente, non di aria fritta come il “si racconta di una lite in spogliatoio….”

    • GuRu 1971

      Ehhhh, ma non glielo dire troppo forte, se no magari capiscono.
      Guido 1971

    • Ciccio Bomba

      allora, proviamo per l’ennesima volta a capire se c’è onestà intellettuale. tu davvero pensi che no nsia una caduta, quantomeno di stile e opportunità, riassumere agricola?

      • GuRu 1971

        Saro onesto!!
        L’onestà intellettuale andrebbe anche bene.
        Ma se tu fossi onesto intellettualmente ammetteresti che per te è onesto intellettualmente SOLO CHI TI DÀ RAGIONE.
        E chi da contro alla Juventus.

        Guido 1971

      • smokintheyes

        Personalmente avrei evitato di riassumerlo. Ma io non sono la Juve. Comunque parliamo di uno che e’ stato condannato in primo grado, assolto in appello e prescritto in Cassazione. Dunque se Silvio puo’ fare il Presidente del Consiglio da prescritto, non vedo perche’ Agricola non possa fare il suo lavoro. Parlando di onesta’..tu invece mi vuoi dire che il prossimo anno, se rimanete dietro, non comincerete a parlare di doping, oltre a gestione cartellini e squadre che si scansano, solo per questa notizia e ( come sempre ) senza avere prove ?

        • Ciccio Bomba

          ecco, siamo alle solite: così come alle accuse su buffon hai replicato “sì, ma maradona era peggio”, ora a quelle su agricola replichi “sì, ma berlusconi era peggio”.
          poi ti attacchi a parlare dell anno prossimo, di processi alle intenzioni. se fossi stato onesto avresti risposto “una società SERIA non avrebbe riassunto un uomo dal passato quantomeno ambiguo”. ma evidentemente, l’onestà intellettuale non è vostra.
          Del resto dici che legalmente agricola non è condannato. Anche la juve, per la giustizia, dovrebbe avere 33 scudetti. invece ne esibite impunemente 35.
          Com è? La legalità conta solo a vs uso e consumo?

          • smokintheyes

            Ma tu chi saresti per dire se una societa’ e’ seria o meno ? Quale esperienza porti a supporto delle sentenze che sputi ogni volta ? Se fossi stato onesto avresti detto…ma da dietro una tastiera vuoi dare lezioni di onesta’ ?Qui non si parla di quello che piace a te nel tuo mondo ideale tinto d’azzurro, cosa che a me non frega niente. Qui si parla di fatti del fatto Agricola e’ tornato alla Juve. Le domande sono: e’ stato condannato in via definitiva Agricola per uso di doping ? Se non e’ stato condannato c’e’ una qualsivoglia ragione a livello legale per la quale non possa essere assunto ? Punto. Poi sul fatto che e’ una cosa poco opportuna hai la mia risposta come prima frase del commento precedente. Ma sono affari della Juve e dire che automaticamente il ritorno di Agricola coincidera’ con il ritorno ( mai provato in via definitiva, meglio sempre ricordare ) del doping e’ un accusa da bar, niente altro. Ma tu no, vuoi farmi dire che la Juve non e’ una societa’ seria. Be’ ti do una notizia a me non piace e fa inc***are la Juve quando mostra 35 scudetti, quando fa causa per 400 milioni alla FIGC e quando riassume Agricola. Contento ora? Sul processo alle intenzioni, non ti preoccupare, ci rivedremo al prossimo articolo “l’ombra del doping ritorna” che verra’ pubblicato qua. Poi mi dirai qual’e’ la tua onesta’ intellettuale.

          • Me

            Ma fammi capire, con tanti medici nell’universo conosciuto, guarda un po’, proprio Agricola devono assumere? Ti rendi conto che c’è qualcosa che puzza? Che motivo hanno di assumere proprio lui? Posso inventarmi 100 probabili motivi, ma sono tutti sporchi ed uno degno di una squadra seria non riesco a farmelo venire in mente, mi spiace, limite mio.

          • smokintheyes

            Ma lo devo scrivere in grassetto o avete problemi di lettura ? “Io, IO, avrei evitato di riassumerlo”. La cosa puzza ? E be’, infatti guarda la notizia e’ sui giornali e gia’ partono i processi alle intenzioni. E’ una sicurezza questa ? Mah..cioe’, adesso questo solo doping sa fare. Competenze, esperienze, no. Sa solo dare flebo e dopare come i cavalli. Beati voi che avete tutte queste verita’ in tasca.

          • Me

            Te lo richiedo, è l’unico medico sulla terra? Non so, io se fossi proprietario di un’azienda, ed un mio dipendente avesse avuto problemi con la legge che rischiavano di coinvolgere anche me e dai quali siamo scampati per miracolo, essendo una persona seria non lo vorrei vedere mai più, ma nemmeno in cartolina, figuriamoci assumerlo di nuovo, fosse anche il più competente del pianeta. Poi capisco che invece una società che si vanta di avere anche gli scudetti che la legge gli ha tolto, della serietà e della legge se ne possa fregare. Poi magari non lo assumono, o lo assumono ed è diventato un santo che lavora in una mensa per poveri nel weekend, chi può dirlo, ma sai come si dice, a pensar male…

          • smokintheyes

            Guarda che sugli scudetti anche a me non piace come si comportano, come ho gia’ risposto a Ciccio. Quello che so e’ che si saranno fatti i loro conti in societa’. Poi ho letto che non fara’ il medico della squadra. Ma comunque sanno che questa decisione li mettera’ sotto la lente d’ingrandimento e nel momento di uno strapotere fisico inaspettato o prolungato nei mesi, il pensiero andra’ subito li’. Dunque sarebbero degli scemi a farlo, secondo me. E penso che scemi non sono di sicuro. A meno che non pensino che visto che non si puo’ processare due volte qualcuno per lo stesso reato…be’ in questo caso, sono dei geni del male. Buona giornata.

          • Me

            Guarda, da una dirigenza sprezzante della legge come quella juventina mi aspetto persino un pensiero del genere.

            Saluti.

          • Ciccio Bomba

            Al di là dei tuoi sproloqui, mi limito alla sintesi del tuo concetto che riporto virgolettato:
            “a me non piace e fa inc***are la Juve quando mostra 35 scudetti, quando
            fa causa per 400 milioni alla FIGC e quando riassume Agricola.”
            fattici un poster con ‘sta scritta.

    • Me

      Se volessi fare dell’umorismo direi che la Juve dopo aver provato prima comprando gli arbitri, poi togliendo agli avversari i giocatori migliori, a passeggiare in Serie A per poter risparmiare energie per vincere la Champions, e non esserci riuscita, è passata al piano B che prevede di gonfiare i giocatori fino a farli diventare dei superuomini, un po’ alla Vialli, Del Piero e Ravanelli che da mingherlini divennero dei culturisti, così da dominare quantomeno fisicamente gli avversari. E quale modo migliore per perseguire questo piano se non tornare ad avere a libro paga l’uomo capace di fare tutto ciò per anni, per poi fare da capro espiatorio giudiziario e nonostante tutto non farsi manco 1 giorno di galera grazie alla prescrizione?

      Ma visto che non voglio fare dell’umorismo, dico solo che la vostra impunità e faccia da c mi fa sc**fo.

      • smokintheyes

        Faccia da c mi ci sta…impunita’ no, dato che il soggetto in questione a livello “legale” non e’ condannato per doping. Sul piano B, non credo ci voglia Agricola per fare le misture magiche, se avessero voluto le avrebbero fatte gia’ questi anni. Il know how si trasferisce. Sulla prescrizione, e’ colpa della Juve anche questo ?

        • Gianluco

          La prescrizione non sarà colpa della Juve di certo, ma quando ne usufruì l’Inter non la riteneste una vergogna?
          Per quanto riguarda il doping sono d’accordo, non c’è bisogno di Agricola per usufruirne. Ma credo che riprendere il medico coinvolto in quella vicenda sia comunque una macchia sull’immagine della società.

          • smokintheyes

            Personalmente non la ritengo una vergogna. Mi da’ da pensare, questo si’, che un club che si e’ sempre definito onesto e che ha sempre voluto mettere il punto sulla differenza con la Juve, poi faccia passare in prescrizione quell’accusa. Cio’ che ritengo una vergogna, e parlo anche per Agricola, che ci sia un istituto come la prescrizione che non permetta di arrivare a un punto definitivo su una questione legale. Il che comporta, al di la’ del dubbio sull’esito, che tutte le spese e le risorse sostenute fino a quel momento siano poi inutili dato che non si arriva a un verdetto definitivo.

          • Me

            Trovami un detenuto che non dica, giuri e spergiuri di essere innocente. Figurati cosa può dichiarare uno, o una società, che in galere non ci si trova, che sia perché giudicata non colpevole o finita in prescrizione poco importa visto che l’opinione pubblica, specialmente quella di parte, vede le due cose come uguali.

          • GuRu 1971

            Quoto le tue parole al 99%.

            Su Agricola la penso come te.

            Agricola è stato ASSOLTO in via definitiva (e la Juventus con lui) dall’uso dell’unico farmaco allora ritenuto illegale (o comunque quello che andava per la maggiore tra i dopati) ovvero l’eritropoietina, EPO.

            La denuncia ad Agricola che fu portata avanti (e indirettamente alla Juventus) fu di uso improprio ed abuso di farmaci, che però erano legali.

            Prima condanna, poi appello e assoluzione, poi ricorso che la Cassazione ammise dicendo che c’erano gli elementi fondati per riaprire il caso ed accogliere il ricorso. Infine prescrizione. Quindi nessuna condanna.

            Ma quello che resta è indubbiamente un’ombra mai chiarita, una macchia non cancellata al di là degli avvenimenti processuali.

            E questo da solo sarebbe sufficiente a NON far riassumere Agricola nel mondo Juventus, tranne che ovviamente:

            – Agricola sia innocente

            – la Juventus fosse a conoscenza e consenziente (più che probabile); e magari ci sta anche della riconoscenza occulta….

            Concludo il discorso dicendo però che altre società è stato dimostrato facessero uso di sostanze lecite ma in modo improprio, ed i calciatori intervistati hanno ammesso che fosse prassi comune in quasi tutte le squadre di alto livello.
            Ricordi Fabio Cannavaro (PARMA) che si fa la pera a 10 minuti dall’inizio di una partita di Coppa Uefa e si filma facendo lo sbruffone in dialetto napoletano?

            L’Inter invece merita un discorso a parte.
            E’ una differenza abissale, in quanto mi permetto di dire che in quel caso l’indagine non è nemmeno partita.
            Per quale ragione le carte non furono esaminate nella loro totalità nessuno lo saprà mai, al di là della puerile scusa che 140.000 intercettazioni erano troppe…
            Quando è emerso, durante le varie fasi processuali che hanno riguardato Moggi (quindi parecchi anni dopo, era il 2011) che c’erano altre intercettazioni identiche a quelle per le quali è stata condannata la Juventus, ti riporto le parole del procuratore Palazzi che si occupava del caso:
            “A proposito di Facchetti e dei nerazzurri, Palazzi è duro: “Questo Ufficio ritiene che le condotte in parola siano tali da integrare la violazione, oltre che dei principi di cui all’art. 1, comma 1, CGS (codice di giustizia sportiva, ndr), anche dell’oggetto protetto dalla norma di cui all’art. 6, comma 1, CGS, in quanto certamente dirette ad assicurare un vantaggio in classifica in favore della società Internazionale F.c., mediante il condizionamento del regolare funzionamento del settore arbitrale e la lesione dei principi di alterità, terzietà, imparzialità ed indipendenza, che devono necessariamente connotare la funzione arbitrale. Oltre alla responsabilità dei singoli tesserati, ne conseguirebbe, sempre ove non operasse il maturato termine prescrizionale, anche la responsabilità diretta e presunta della società ai sensi dei previgenti artt. 6, 9, comma 3, e 2, comma 4, CGS”. Un po’ meno grave la posizione del tesserato Massimo Moratti: “Comunque informato della circostanza che il Facchetti avesse contatti con i designatori, come emerge dalle telefonate commentate, nel corso delle quali è lo stesso Bergamo che rappresenta tale circostanza al suo interlocutore. (…) Ne consegue che la condotta del tesserato in esame, Moratti, in considerazione dei temi trattati con il designatore e della frequenza dei contatti intercorsi, appare in violazione dell’art. 1 CGS vigente all’epoca dei fatti, sotto i molteplici profili indicati”.

            ARTICOLO 1 lealtà sportiva
            ARTICOLO 6 illecito sportivo
            In sintesi una …. PRESCRIZIONE PREVENTIVA!!
            Guido 1971

          • Me

            Ripetete sempre le stesse cose… Nello specifico, Agricola prescritto (e NON assolto, e si, C’È differenza e molta) e voi si, però per l’Inter c’è stata prescrizione preventiva!!!! Buffon insulta 3/4 d’Italia? Si, ma Maradona pippava! Zidane dice che si faceva flebo tutti i giorni, prendeva decine di medicinali e gli dicevano trattarsi di vitamine (E LUI CI CREDEVA AHAHAHAAHAHAHA) eh, però Cannavaro si faceva le pere e parlava napoletano!!!1!1!!

            Vi rendete conto che, fossero anche più schifose delle vostre, le schifezze degli altri non cancellano le vostre schifezze? Siete in grado di difendervi nel merito, e non tirando in mezzo altri utilizzando il metodo craxiano del “Ma lo facevano tuttiiiiii”? Capite che anche lo facessero tutti non vi giustifica? Difficile da capire? Sembra di si.

          • GuRu 1971

            Forse non hai letto bene il mio post.
            Ti chiedo di rileggerlo con attenzione.
            Io non ho giustificato proprio nessuno.
            Ho detto che Agricola resta una macchia non cancellata nella storia Juventina in quanto non c’è stata assoluzione definitiva, ma prescrizione. Che però non vuol dire colpevolezza certa, in ogni caso.
            Ho scritto che sono d’accordo sul fatto che la Juventus avrebbe potuto tranquillamente fare a meno di Agricola, innocente o colpevole che fosse, già solo per una questione di immagine.
            Prescrizione preventiva….. era una battuta per sottolineare come per l’Inter, a fronte di prove ed intercettazioni pressoché identiche, non sia nemmeno stato imbastito un processo.
            io non nego le schifezze commesse, solo che noi in quel caso specifico abbiamo (giustamente) pagato!
            Altri no.
            Tutto qua.
            Guido 1971

          • Gianluco

            Sul tema Calciopoli sono convinto che Moggi, nel sistema che vigeva (e che di certo quasi tutti conoscevano e contribuivano a mantenere) in quel periodo, fosse diventato scomodo per qualcuno. E che quel processo abbia accertato solo una piccola parte del suddetto sistema. Però mi riferivo semplicemente al modo in cui molti juventini contestano l’uso della prescrizione (che per intenderci considero un abominio giuridico a prescindere da chi ne faccia uso) da parte dell’Inter e dimenticano troppo facilmente che anche Agricola se n’è avvalso. Proprio per l’opinione che ho sull’istituto della prescrizione, ritengo che i famosi scudetti “di cartone” non andassero assegnati a nessuno, ma allo stesso modo credo che riassumere Agricola sia inficiante per l’immagine di una società che vuole essere leader.

        • Me

          Prescrizione vuol dire che te ne sei scappato a destra e a sinistra abbastanza a a lungo da non farti beccare, non che sei pulito, quindi impunità mi sembra proprio il termine adatto. Mica è colpa vostra la prescrizione, ma quando il giocatore più forte dei vostri ultimi anni, Zidane, racconta di come più che allenarsi a Torino passasse le giornate sotto flebo ed ad ingollare pilloline passate come vitamine (siiiiiiiiiiiiiiii, e noi ci crediamo che tu ci credevi caro colpitore di testa in petto) allora io direi ok, abbiamo fatto sc**fo e ce ne vergognamo. Invece c’è chi dice che poiché si è tutto prescritto, non è mai esistito. A questo hanno portato le decine di anni di impunità stile mani pulite/berlusconisco in Italia, la gente ha la faccia come il cu*o e non se ne vergogna.

          P.S. Per il Napolista, vi sembra normale che schi*o e simili termini non volgari portino a censura preventiva (questo è visto che poi i post spariscono nel nulla e non vengono mai approvati)? Ma che è l’asilo? Boh.

          • smokintheyes

            Si, ma chiariamo, la prescrizione non e’ l’alternativa ad una condanna certa. In appello era stato assolto, l’accusa ha fatto ricorso e la Cassazione lo ha accolto. Si sarebbe dovuto rifare il processo e l’esito era da definire, non e’ che hanno detto e’ colpevole. Poi che uno puo’ rinunciare alla prescrizione, certo. Ma non lo ha fatto l’Inter, non lo ha fatto il Berlu, non lo fanno migliaia di persone pero’ stigmatizziamo solo Agricola ? Questa cosa di Zidane non l’ho letta.

          • Me

            Ma chi stigmatizza solo Agricola, per me la prescrizione andrebbe se non abolita, bloccata nel momento in cui inizia un processo, altrimenti più hai avvocati bravi a sviare e piegare la la legge più ti salvi, come in effetti avviene ora.

            Per quanto riguarda Zidane puoi trovare le trascrizioni dei suoi interrogatori, ne incollo uno, così capisci perché Agricola era di sicuro colpevole, un giocatore che dice certe cose dubito che se le inventi:

            “La creatina l’ ho presa soltanto alla Juve. Mai prima, in Francia, e mai dopo, al Real Madrid. Ne prendevo due o tre grammi durante la settimana, quando c’ erano molti impegni. E anche durante l’ intervallo, tra un tempo e l’ altro della partita. Chi ci dava le bustine? A volte il dottor Agricola, a volte il dottor Tencone. Le flebo? Sì, le facevo alla vigilia del match nella camera d’ albergo. Flebo di vitamine, così almeno mi dicevano i medici. Il Samyr? Sì, l’ ho assunto spesso, prima e dopo la gara. Che cos’ è? Vitamine, così almeno mi dicevano i medici (è un antidepressivo, ndr). L’ esafosfina? Sì, l’ ho assunta. Il Neoton? Non ricordo bene, ma se nel ‘ 98 ho dichiarato di averlo preso, è sicuramente così. Iniezioni per endovena? Sì, le ho fatte, anche un’ ora prima della partita. Chi stabiliva se e quando fare la flebo o l’ iniezione? Il medico. Del resto, senza vitamine è impensabile giocare 70 partite all’anno”.

          • smokintheyes

            Sulla prescrizione io sono d’accordo. Per me si dovrebbe calcolare solo il tempo materiale del processo, senza tener conto di rinvii e cavilli vari. Allora se dopo tot numero anni di dibattito, ma reale in aula, non si arriva alla conclusione allora si puo’ anche prescrivere il reato. Pero’ nella realta’ siamo in Italia e se si parla di legge si deve parlare della legge che c’e’ allo stato attuale. E se la legge dice che uno e’ innocente fino a prova contraria nei 3 gradi di giudizio, questo e’. Poi io non so le carte del processo, Zidane puo’ dire questo e sicuramente la difesa della Juve avra’ dato una spiegazione a queste cose. Non si puo’ dire ti faccio leggere le dichiarazioni cosi’ capisci perche’ uno era di sicuro colpevole. E’ un po’ faziosa come cosa. Cosi’ si fa a Forum, nei processi veri non basta che uno Zidane a caso dica A perche’ A sia veramente A. Poi che non si arrivi a una conclusione nei processi io sono il primo a in****arsi. Nel calcio e nel resto delle vicende giudiziarie anche piu’ serie.

          • Me

            Guarda che lo Zidane a caso era un giocatore della Juve, che ha ammesso che quando era nella Juve ha preso di tutto. Che motivo aveva di mentire? Nessuno, mentre altri giocatori, sempre della Juve, sono stati zitti e si sono presi belle cazziate dal giudice che ha minacciato di denunciarli per falsa testimonianza , anche quelle trovi se cerchi. A prescindere, condanna o meno, è una situazione vergognosa, ne converrai.

            Poi guarda che se il tuo processo finisce in prescrizione non sei innocente, sei prescritto, c’è una gran bella differenza. Capisco però che una persona ignorante (nel senso che ignora la legge) lo possa pensare, ma non è così. Inoltre se una persona è davvero estranea ai fatti che gli si contestano può rinunciare alla prescrizione e farsi giudicare. Viene da sé che se una persona è innocente e vuole cancellare ogni possibile dubbio in merito ha il modo per farlo, e se non se ne avvale in qualche modo avvalora l’ipotesi di chi lo ritiene colpevole, anche questo mi sembra inoppugnabile.

  • dino ricciardi

    Eccoli qui i top player della juve acquistati per vincere la Champions .
    Pensate che qualche giornalista non a libro paga glielo chiedera mai a marmotta o agnellino ?
    Scusi non ritiene che la c

    • GuRu 1971

      Gli articoli di giornale estivi vanno benissimo per quelli come te.
      In effetti il giornalista di Repubblica era presente negli spogliatoi come consulente esterno con i diritti di esclusiva per il Napolista e i tifosi-pecora che seguono il gregge senza farsi domande.
      Un drone del Corriere della Sera ha filmato invece che tra il primo e secondo tempo di Napoli-Real Madrid è intervenuto negli spogliatoi Diego Armando Maradona che chiedeva di sostituire Reina in quanto non adatto al ruolo, ma poi impietosito gli ha regalato due bustine di coca per cercare di svegliarlo, Reina ha rifiutato ed allora De Laurentis, pippandosene due strisce lo ha accusato di non avere “cazzimma”
      Guido 1971

      • Gianluco

        E nonostante tutto questo scenario apocalittico, abbiamo preso un gol meno della samentus. 🙂

        • GuRu 1971

          Ahimè si…
          Forse dovremmo entrambi andare a spiare cosa si dicono quelli del Real Madrid durante l’intervallo.. 🙂
          Guido 1971

          • Gianluco

            Sfottò a parte, quelli sono di un altro pianeta.

          • GuRu 1971

            Io prima della finale non ne ero così convinto. E nel mio piccolo continuo a pensarlo anche oggi.
            Nonostante il risultato che è stato giustissimo!!
            e nemmeno le agenzie di scommesse se guardi le quote di chi lo fa per mestiere.
            Due anni fa li avevamo eliminati.
            Ma avevamo un centrocampo migliore.
            Come ho espresso ogni volta che ne ho parlato, con tutto il rispetto e l’ammirazione per una stagione straordinaria, per me Zidane Allegri 4 a 1.

            Guido 1971

          • Gianluco

            Il punto è che in quel tipo di partite il confronto tra i giocatori delle due squadre si annulla quasi. Lì entra in gioco l’abitudine a vivere palcoscenici del genere, a gestire quel tipo di tensioni… giocatori come Ronaldo & co sono come squali, possono latitare per un’intera stagione ma quando sentono l’odore di trofei prestigiosi li vanno ad azzannare.

          • Venio Vanni

            perchè non ti firmi abbreviando??? 71 basta e superchia….

          • Mario Pansera

            genio

          • GuRu 1971

            Buona giornata anche a te
            71

          • Mario Pansera

            Terrone, juventino, e sfigato che in caldo pomeriggio di primavera perde tempo a litigare su un forum del napoli. Dicci almeno il tuo nome cosi ti pariamo addosso meglio munnezz

          • GuRu 1971

            impara a leggere.
            il mio nome è scritto in tutti i miei post

          • Mario Pansera

            ah ho capito, quindi 71 e’ il tuo cognome? ti si addice perfettamente ahahah

          • GuRu 1971

            Il tuo post:
            – non c’entra nulla con l’argomento
            – è solo offensivo
            – però ha trovato un adepto (si vede che sono finite le scuole…)
            E’ la gente come te e il tuo compare qua sotto che ti dà del genio, quella è la gente di cui il mondo dovrebbe/potrebbe fare a meno.
            Ma poi perché negarti una piccola soddisfazione in una vita evidentemente triste?
            Eccotela…
            71.

          • Me

            Sinceramente io l’ho trovato divertente, siete un po’ troppo permalosi voi juventini, e dire che venendo a scocciare in un sito napoletano qualche sfottò ve lo potreste pure aspettare XD

          • GuRu 1971

            saremo permalosi….
            leggiti il post sopra che comincia con terrone e finisce con munnezz.
            che ne pensi?
            Guido 1971

          • Me

            Penso che se fossi un tifoso dell’energia nucleare ed andassi in un sito dove si parla di energie rinnovabili, non ne uscirei bene. O da votante 5 Stelle in un sito del PD. O da motociclista in un sito di camionisti. O da carnivoro in un sito di vegani. O da imprenditore in un sito di disoccupati. O da ateo in un sito di cristiani. O da terrone in un sito leghista. O da ebreo in un sito negazionista. O da evoluzionista in un sito creazionista. O da vaccinato in un sito di antivaccinisti. O da avente nozioni di medicina in un sito di seguaci dell’omeopatia.

            Posso continuare a lungo eh. Non mi sembri una persona stupida, quindi renditi conto che la tua sola presenza qui è vista da molti, a torto o a ragione, come una provocazione, e regolati di conseguenza. Poi che ci sia modo e modo per rispondere a chi viene a provocarti in casa tua, su questo non c’è dubbio. Se non ti sta bene il modo di comportarsi nei tuoi confronti di qualcuno puoi bloccarlo, ma stupirtene mi sembra francamente non realistico. Così come, te lo ripeto in altre parole, non aspettarti quantomeno qualche morso quando vai a pariare nella tana del lupo.

          • GuRu 1971

            Grazie.
            Io non bloccherò mai nessuno, la censura non mi appartiene.
            E soprattutto cerco di lasciare agli altri il diritto di mostrarsi per quello che sono, intelligenti o meno che siano.
            Al limite non rispondo.
            Onestamente trovo molto più interessante discutere con tifosi di altre squadre e confrontarmi apertamente che seguire sempre la massa e leggere 100 post di cui 95 sono uguali.
            Un tuo collega elegantemente aveva definito la mia presenza qui (dopo la sconfitta di Cardiff) come un coraggioso cristiano in mezzo ai leoni.
            Comunque morituro.
            Te saluto. 🙂
            Guido 1971.

          • Me

            Lungi da me contestare una decisione presa da un adulto nel pieno delle proprie facoltà, il masochismo non è considerato malattia mentale a quanto ne so, e pare che tra i gladiatori ce ne fossero anche di volontari, certo dubito godessero di grande considerazione in relazione alla loro intelligenza nel pubblico, ma tant’è.

          • Venio Vanni

            -era un suggerimento
            -addirittura era uno sfottò da stadio una cosa goliardica
            -tutti i grandi leader del mondo avevano adepti non sempre intelligenti…
            Poi il passaggio sulla considerazione delle persone che dovrebbero/nondovrebbero stare al mondo è fantastica. Il tipico atteggiamento permaloso delle checche (ah ho detto checca=offesa) da tastiera…

          • GuRu 1971

            Hai ragione.
            Ti chiedo una cortesia.
            Visto che evidentemente tu il mio nome lo hai letto per intero prima di abbreviato in 71, gentilmente insegna al tuo adepto diversamente intelligente a leggere.
            Sai, mi ha chiesto qual è il mio nome…. 🙂
            Grazie

            71

      • elpacal

        guiduccio, e come stai accusando 😂

        • GuRu 1971

          Eh già…. Da morire….. 😭
          Guido 1971

        • dino ricciardi

          Perde tempo
          Non leggo cosa scrive ….e bloccato

        • Rosario Giglio

          Guiduccio ê un falso magro….fa l’illuminato ma sottosotto é un”furibondo”

  • GuRu 1971

    L’ennesimo articolo sulla Juventus, che sembra dia più audience e clik al Napolista di quanti ne dia il Napoli.
    Continua l’opera di mistificazione e distruzione, goccia dopo goccia, dell’immagine juventina, per la quale, ahimè, ormai PARLANO SOLO I RISULTATI OTTENUTI.
    A parole purtroppo siamo la squadra più in crisi ed in disarmo dell’intera serie A, lo spogliatoio con più dissidi interni e che notoriamente la società Juventus si affretta a far emergere e comunicare agli organi di stampa..
    Speriamo di salvarci l’anno prossimo…
    Guido 1971

    • Gianluco

      Sono d’accordo sul fatto che articoli del genere servano solo a raccattare clic (del resto raccattano anche il tuo).
      Ma esistono vie di mezzo tra la squadra schiacciasassi che i media vorrebbero vendere e la squadra “più in disarmo della serie a” come la definisci tu per smontare qualsiasi ipotesi contraria al tuo punto di vista.
      La via di mezzo è una squadra che, piaccia o no, è composta da esseri umani e non da leggendari guerrieri, che vince in Italia perché (ahimè) non ha avversari tecnicamente ed economicamente pronti ad affrontarla, ma in Europa viene costantemente mazziata. La via di mezzo è una società che investe centinaia di milioni per sottrarre due giocatori alle dirette concorrenti e rendere il campionato ancora meno competitivo, vincere ciò che già vinceva con Pepe, Estigarribia, Matri e Borriello, e perdere ciò per cui li aveva realmente investiti. Questa è la via di mezzo che si vuole evitare di evidenziare.

      • GuRu 1971

        L’unica frase che non mi trova d’accordo è che in Europa siamo costantemente mazziati…..
        Adesso se perdi una finale dopo un percorso netto senza sconfitte vuol dire che hai preso mazzate in Europa? Non corrisponde a realtà!
        Il resto è assolutamente condivisibile.
        Compreso i miei clik che troverai però solo sugli articoli riguardanti la Juventus e mai sul Napoli

        Guido 1971

        • Gianluco

          Non mi riferisco solo a quest’anno… intendo dire che la Juve di questo ciclo Conte-Allegri, tanto pompata dai media, in Europa è stata o eliminata in maniere talvolta tragicomiche (vedi Istanbul) o battuta in maniera netta in finale, rivelandosi non all’altezza (magari prima o poi lo sarà) di avversari del genere, nonostante TV e giornali per tutto l’anno cerchino di far credere il contrario, prendendo in giro anche gli stessi tifosi juventini.
          Per quanto riguarda la storia dei click, sappi che anch’io sono stanco di leggere, su un sito che si chiama Il Napolista, una maggioranza di articoli su Juventus e Donnarumma.

          • GuRu 1971

            Distinguiamo.
            Conte in Europa non ha raccolto nulla, ha sempre faticato e rimediato qualche brutta figura meritatamente.
            L’unico confronto con una big (BAYERN) è finita 02 02.
            La juve di allegri invece no.
            Tu scrivi NON ALL’ALTEZZA di avversari del genere.
            Non è vero.
            Due anni fa abbiamo eliminato il Real in semifinale.
            L’anno scorso siamo usciti immeritatamente e ai supplementari col BAYERN.
            Quest’anno abbiamo dominato il Barcellona.
            Quindi direi che ce le siamo giocate con tutte e tre le squadre più forti. Anzi.
            Siamo anche stati alla loro altezza.
            Poi sono convinto che l’organico di quelle tre sia ancora superiore al nostro.
            Specie nei ricambi.

            Guido 1971

          • Gianluco

            Per quanto riguarda Bayern-Juve dell’anno scorso faccio un discorso che ho fatto anche per il Napoli di questi anni: uscire in quel modo, gol regolari o no, non è immeritato. Se arretri così tanto il baricentro della squadra e lasci campo e gioco ad avversari di quel calibro, a maggior ragione in una partita che stai nettamente dominando, non puoi pensare che non ti castighino. Lì è stato un suicidio… non sta a me capire di chi sia stata la colpa, ma a mio parere un atteggiamento del genere in quella partita significa non essere all’altezza di tali avversari.

          • Rosario Giglio

            A conferma di quello che dice gianluco,basti pensare a quel che commentava lo”sconcerto”dicendo che ronaldo nella super juve avrebbe ottenuto un posto da tornante o addiritturA un posticino in panchina….incredibile.

    • Antonio Baiano

      Poveretti, vi innervosite quando non c’è tutta la stampa che parla in termini entusiastici della Juve e dei suoi risultati? come mai vi scomodate per venire a commentare sul Napolista, testata online che mette a rischio le vendite di Gazzetta e Corriere?

      • GuRu 1971

        Io non credo tu mi conosca.
        Ti posso garantire che non mi innervosisce la Juventus il Napoli e il calcio in generale.
        Però forse tu sei come il giornalista di Repubblica…..
        Sai cose che noi umani nemmeno ci immaginiamo.
        Cordialità
        Guido 1971

        • Antonio Baiano

          Neanche tu mi conosci. A differenza tua, io ci metto la faccia così come il giornalista di Repubblica…
          non ho commentato quanto raccontato dal quotidiano, ma ho fatto ironia sul fatto che gente come te si debba prendere la briga di intervenire in testate come il Napolista quando fanno un articolo sulla Juve. Il che tra l’altro mi lascia seriamente dubbioso che tu non sia innervosito dalla Juve e dal calcio in generale. Fosse così, non ti saresti messo a commentare questo articolo.

          • smokintheyes

            Visto che ci sono, faccio una domanda..ma qual’e’ il problema se uno vuole intervenire in una testata che si chiama il Napolista, pur non essendo tifoso del Napoli? Quale briga si deve prendere visto che basta un click come tutti gli altri siti?Posso capire un forum chiuso per soli tifosi azzurri, ma non e’ questo il caso. Abbiamo capito che a voi non passa per la testa di andare su siti come Juventibus et similia..e allora ? Fate legge per caso ? Non ce l’ho con te, ma ripetete a pappagallo sta cosa del perche’ scrivere sul Napolista, quando oltretutto a me sembra che il sito di Napolista sta mantenendo solo i colori, in quanto il taglio degli articoli e’ sempre piu’ generalista. Sinceramente, fossi un tifoso del Napoli che vuole solo parlare coi suoi colleghi di tifo, mi guarderei attorno.

          • Il Boemo

            Il problema è che rompete le palle, pretendendo che in un sito comunque dedicato a tifosi napoletani vi si dia ragione con le vostre provocazioni. Ma visto che il giornale è di gallo non vedo che problema hai, di certo non ti vietano di scrivere.

          • GuRu 1971

            Il Napolista per me non esisteva fino a quando non ho letto Zambardino e il mitico articolo sui Merdj…..
            Da allora mi sono incuriosito per vedere fino a che punto di imbecillita può arrivare una persona pur di garantirsi l’apprezzamento di altri.
            Leggo gli articoli sulla Juventus per diverse ragioni, dal divertimento alla ricerca delle assurdità di alcuni o al confronto civile e costruttivo con altri.
            Mi piace più confrontarmi con chi la pensa diversamente, mi arricchisce a volte….
            Invece che fare la pecora nel gregge e credere e scrivere quello che mi impongono altri, tipo Rubentus o Lavali col Fuoco o -39 o 1 10 100 Superga.
            Non mi vedrai mai scrivere queste cose.
            Resta pure nel tuo dubbio esistenziale se io sia innervosito o meno, non è che a me cambi molto.
            Un cordiale saluto.

            Guido 1971

          • Antonio Baiano

            Se non sei qui per sfottere e dileggiare come altri tuoi co-tifosi, sei il benvenuto (o meglio, non sei…malvenuto).
            Lasciami dire però che il tuo intervento è abbastanza vittimistico ed esagerato, non mi sembra proprio quello di una persona che si vorrebbe porre come persona distaccata. “Continua l’opera di mistificazione e distruzione, goccia dopo goccia, dell’immagine juventina” veramente una esagerazione.
            Per quanto riguarda l’articolo di Repubblica, i giornalisti hanno delle fonti, pagate o meno, cui attingere; e non sarebbe la prima volta che si registrano dissidi in uno spogliatoio. Ti faccio tra l’altro ricordare la sparata di Dani Alves rivolta a Dybala che sicuramente evidenzia qualche crepa nel perfetto mondo bianconero.

    • White Shark

      Ovviamente essendo più numerosi portano click, che aggiunti a quelli dei napoletani stufi delle chiacchiere gobbe e dei frequentatori abituali, fanno un grosso quantitativo. E poi basta vedere i banner che affollano il sito. Quello che più odio è quello del test del vero gobbo.

  • Santiago

    Mah, avevo letto la notizia.
    E’ plausibile che all’interno dello spogliatoio, durante una finale di Champions la tensione sia alta e si discuta.
    E’ plausibile che volino anche parole grosse.
    E’ però plausibile che a stagione finita, senza mondiali o europei, i giornali debbano pure scrivere qualcosa per riempire le pagine 🙂
    Prendiamo con le pinze, ragazzi.

    • Ciccio Bomba

      vero, sono riempitivi insulsi. un po’ più “grave” la questione Agricola, invece…

      • Santiago

        Tenderei a non crederci. Più che altro, l’ultima volta che Bonucci ha provato a insegnare ad Allegri come si fa l’allenatore, si è beccato una multa e ha visto la partita successiva seduto su un trespolo a fianco a Marotta…

        La nomina di Agricola mi sa tanto di provocazione. Personalmente avrei evitato.
        Però se i prescritti possono vincere lo “scudetto degli onesti”… 🙂

  • Jean Paul Sartre

    Dopo la Gazzetta, che inventò un virgolettato surreale di Buffon, ecco Repubblica col solito fango sulla Juve. Ehi, Napolista, ma i media non li controllava la Juve?

    ‘o potere mediatico! 😁

  • drnice

    si stanno riaprendo le saittelle…….

  • amadeo gardoni

    Il sito si copre ancora una volta di ridicolo a scrivere questa roba sulla Juventus. E’ vero che il Napoli sta facendo poco mercato, e l’Europeo under-21 non e’ molto stimolante, ma quest’ossessione su tutto quello che si fa e si dice in casa Juve e’ malsana.

  • gabriele salemme

    e meno male che era solo fango sulla Juve…

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.