Tango argentino
per l’assalto europeo

Europa in salsa argentina. Apri i giornali e i protagonisti sono loro: Il Tanque Denis e il Pocho Lavezzi. Juve alle spalle e tanti saluti nonostante una prestazione tutt’altro che da incorniciare. Ma tant’è. Si pensa ai punti e basta. “Gol argentini, Napoli vola in Europa. In rete grazie a Denis, poi il momentaneo pareggio di Granoche, infine Lavezzi. Errori dei due portieri” l’apertura del Mattino. Le pagelle mettono in evidenza le prestazioni di Pazienza che non sbaglia niente, e Zuniga che vince il duello con sardo. Per il Corriere dello Sport “Denis-Lavezzi, vai col tango” e poi “Pazienza perfetto, Cannavaro super”. Per le dichiarazioni il Mattino titola su Mazzarri che “pensa al futuro: rosa più ampia. Il tecnico porta la squadra a cena: “Ma servono almeno ventidue giocatori di livello”. La Gazzetta dello Sport apre in pagina regionale con De Laurentiis: “Vai Mazzarri, il Napoli è tuo”. Il presidente lo conferma: resta qui. Spazio ai singoli sul quotidiano di via Chiatamone. “Pazienza solito guerriero: il rinnovo è più vicino”. “Fiesta argentina e Lavezzi si regala il record di reti”. “Smaltito l’infortunio, il Pocho spera nella chiamata di Maradona e onora il 25esimo compleanno”. “Cannavaro: Europa che felicità: “Speriamo di fare cose esaltanti”. Per il Corriere dello sport Cannavaro: “Napoli, mi riempi d’orgoglio. “Difenderemo questo sesto posto con i denti”. Il Mattino, come del resto anche gli altri giornali da spazio al patron De Laurentiis: “I conti al primo posto”. Telefonate a Mazzarri: “Ottimo lavoro. Abbiamo centrato l’obiettivo. Questo secondo ciclo parte nel modo migliore”. Tra le curiosità: Lippi nel 1994 firmò l’ultima Europa azzurra, Almeno 3000 tifosi al Bentegodi e spazio alla Nazionale Lippi sceglie Maggio, De Sanctis e Quagliarella. Per la Repubblica appuntamento a domenica “L’Urlo di Lavezzi: La Juve è dietro. Mazzarri: “Straordinari e domenica voglio lo stadio pieno”

ilnapolista © riproduzione riservata