Mazzarri sindaco
uno scatto per la città

Dopo Lauro, De Laurentiis e Maradona, anche Mazzarri sarà candidato per fare il sindaco di Napoli. La richiesta è di Andrea America, lettore del Roma che ha inviato una lettera pubblicata oggi  dallo storico quotidiano della città. “Il merito di Mazzarri – scrive – è stato quello di porsi un obiettivo da raggiungere, evitare polemiche, e soprattutto quello di rendersi simpatico ai tifosi e alla stampa. Anche nelle poche sconfitte ha accettato il risultato, pensando alla domenica successiva. Sembra paradossale, ma bisogna partire proprio da questo esempio quando si punta al rinnovamento della politica, alla scelta del nuovo sindaco, alle elezioni amministrative dell’anno prossimo. Occorre un sindaco alla Mazzarri, uno che parla poco e realizza risultati, che sappia scegliere la squadra della Giunta senza interferenze, facendo ricorso a persone capaci e in grado di dare l’anima in campo politico-amministrativo, per difendere gli interessi della città e il futuro della collettività. Ovviamente assessori che sappiano giocare, passare la palla, evitando autoreti e la consapevolezza che occorre ridare fiducia ed entusiasmo ai cittadini-tifosi. Insomma una squadra di amministratori come quella del Napoli calcio, il quale, dopo essere sprofondato in serie C è ritornato con le proprie forze nella massima divisione e nei tappeti verdi dell’Europa”.

ilnapolista © riproduzione riservata