Maradona in Sudafrica
Wc nuovo e playstation

Due water speciali, dotati di tavoletta riscaldata, flusso d’aria calda e tanto altro. Queste le richieste un po’ bizzarre di Diego Maradona all’High Performance Center di Pretoria, dove soggiornerà la Nazionale argentina ai mondiali. Gli emissari argentini hanno chiesto  all’albergo sudafricano il rifacimento di tutto cioò che stava intorno: getto d’acqua a tre velocità, stanze dipinte di bianco venissero installate almeno sei Playstation e che i menu comprendano non meno di 14 tipi di insalate e tre dolci per ogni pasto, mentre il gelato dev’essere disponibile a ogni ora del giorno e della notte e una grigliata sudafricana dev’essere offerta non meno di due volte ogni sette giorni. Ma anche i brasiliani non scherzano ed esigono una piscina riscaldata esattamente a 32 gradi, i messicani si sono portati i loro preti e gli italiani la loro pasta e alla connessione via cavo per vedere la nostra Tv. Follie mondiali.

ilnapolista © riproduzione riservata