Hamsik resta a Napoli
I dubbi di Quagliarella

“Napoli, adesso voglio vincere”. Lunga intervista del Corriere dello sport a Marek Hamsik. “Mi piacerebbe conquistare uno scudetto o andare in Champions. Città e squadra super. Resto qui”. E ancora: “So che mi hanno seguito in molti, ma per me parlano i contratti. Mourinho? Grandissimo tecnico, ma la verità è che non mi muovo. Mazzarri ci ha conquistati tutti. La vittoria più bella a Torino. Lì abbiamo capito che potevamo giocarcela con chiunque. Adesso non oso pensare che cosa succederebbe se vincessimo un trofeo”. E sul Mondiale: “Italia favorita del nostro girone, ma speriamo che ci aiuti eliminando il Paraguay. Devo un grazie a De Laurentiis. Io come Gerrard e Lampard? Piano, mi fate arrossire”.
Sul Corriere anche la stagione a raggi X reparto per reparto. De Sanctis “Il Re di Napoli”. L’attacco “il punto debole: Quagliarella e Lavezzi non sono goleador. Denis poco cinico”. Il centrocampo: “Gargano, Pazienza: perfetto equilibrio. Hamsik: leader”, La difesa: “Grava, una rivelazione, Cannavaro, un pilastro”. Al futuro pensa il Corriere del Mezzogiorno: “Il Napoli in missione” titola. “Trasferta in Europa per il ds Bigon prima di incontrare De Laurentiis sabato”. La Gazzetta dello sport regionale apre con Grava resta che resta altri due anni: “Napoli, l’ho meritato. È stato De Laurentiis a comunicare il rinnovo al difensore, Lo ringrazio e lo ripagherò: su di me dette troppe cose cattive”: Spazio anche all’esordiente Maiello “Cassano mi ha detto: ora non rompere…” titola il quotidiano di via Marina, “Un debutto da brividi. L’abbraccio di Cannavaro e il "benvenuto" di Cassano. Ma chi se lo scorderà più? Per la Gazzetta che ricorda anche il giorno di Quagliarella che aspetta il sì di Lippi. In pagina nazionale il tecnico azzurro fa un invito. “Balotelli, perché non vieni a Napoli? È un grandissimo giocatore, la nostra realtà potrebbe farlo esplodere definitivamente”. Sulla vicenda il Mattino titola: “Mazzarri chiama Balotelli: Vieni da noi, esploderai”. Quotidiano di via Chiatamone che punta l’accento anche sull’attaccante di Castellammare: “Napoli, i dubbi sul futuro di Quagliarella”. La punta vuole restare ma il club ha parlato di lui con il Palermo e il Genoa. E oggi Lippi taglia tre azzurri: Fabio trema.

ilnapolista © riproduzione riservata