Careca spinge Fred
Toni si allontana

Ed ora le raccomandazioni. Per il brasiliano Fred si muove Careca, per Cavenaghi spende delle buone parole Sivori junior. Scrive il Corriere dello sport: “Fred da Napoli, firmato Careca. Campione vero, meriterebbe anche la Selecao. Ha tutto: fisico, piedi e vede la porta. Una punta di qualità, co molto bene come gioca”. Il quotidiano sportivo romano punta l’accento anche sul fatto che “C’è anche un Napoli delle rivincite. Cigarini, Santacroce, Zuniga e Dossena: potenziali inespressi, pronti a ripartire per dimenticare un’annata strana. Una stagione in chiaroscuro, talenti da scoprire, soldi da… rivalutare: ecco chi è rimasto in sospeso”. Per il Mattino “Toni si allontana, il Napoli cambia obiettivo. La punta del Bayern Monaco costa troppo, restano in piedi le piste di Fred e Matri. Si raffredda anche l’interesse Maxi Lopez, mentre Sivori junior propone Cavenaghi. Per Inler offerti all’Udinese quattro milioni più Denis. Bigon incontra Fedele junior per Grava e Paolo Cannavaro. Stretta finale per il prestito di Zuculini”. E Crespo: “De Laurentiis rifiuta Cannavaro? Fabio lo aspetto a Parma”. Sul Corriere del Mezzogiorno si parla di stadio: “San Paolo, giorno del giudizio L’Uefa assegna Euro 2016. Comune e calcio Napoli studiano il «piano B» in caso di bocciatura dell’Italia, con la Francia che resta favorita. In caso di flop il tabellone lo metterà De Laurentiis”. Ma anche di Mondiali “Quagliarella si gioca il mondiale a biliardo. Sfida Lippi con le stecche Poi si fa notare in campo: un palo e un gol annullato”. Per la Gazzetta dello sport regionale: “Europa League, Napoli guardala che sogno alzarla. Il Club ha già in programma la nuova stagione, Porto e Manchester City le avversarie”. Su Il Napoli “De Zerbi e la doppietta rumena: verrò in ritiro da campione”.

ilnapolista © riproduzione riservata