Mazzarri, la miglior difesa
è sempre attaccare

Prima erano dieci finali, poi sono diventate cinque, adesso Mazzarri “vuole spaccare il mondo”. Se i risultati si facessero soltanto con la forza d’urto delle parole, le squadre del tecnico toscano avrebbero già vinto dieci Champions League. Ed invece Mazzarri nella conferenza stampa post Napoli-Cagliari deve difendersi dallo 0-0 conseguito al san Paolo. Il Mattino titola  “Voglio spaccare il mondo”. L’allenatore carica gli azzurri in vista delle ultime tre partite decisive per l’Europa. Punta a sorpassare la Juve e arrivare al sesto posto. Su Hoffer dice rifarei tutto. Anche se il giocatore fosse stato in panchina, avrei schierato Bogliacino. Sulla Gazzetta dello sport il titolo è “Il Napoli merita solo applausi, i bilanci li faremo alla fine” mentre La Repubblica apre con “Mazzarri ai tifosi: non mi pento” e il Corriere dello Sport sottolinea: “Napoli ora voglio rabbia, il massimo nelle ultime tre gare, poi faremo i bilanci”. Sempre Mazzarri, ma in proiezione mercato, per altri due quotidiani partenopei. Per il Corriere del mezzogiorno “Manager Mazzarri, un incarico che mi compete. Faremo la squadra con Bigon e il presidente. Su Hoffer in tribuna: perché non mi ha convinto in allenamento”. Titolo simile per il free press Il Napoli: “I poteri a Mazzarri, mi sento manager, potrei allargare le mie competenze”. I due quotidiani anche sul secondo articolo convergono parlando nei titoli di Khrin e Mlapa come possibili obiettivi. Parlando di mercato, la Gazzetta dello sport punta su Inler. “Nel nuovo Napoli c’è il gigante Inler.  Garantisce Bagni “l’uomo giusto per il centrocampo di Mazzarri”. Dossena e Santacroce gli investimenti già fatti”. Tra le curiosità, ottimismo per Lavezzi al quale è stata diagnosticata una semplice contrattura. Poi annullata la doppia seduta per caldo e stress ed infine gli incassi del san Paolo. Il Mattino sottolinea: “Napoli, è già record d’incassi. Sedici milioni di euro lordi in diciotto partite a Fuorigrotta, mai tanti per il nuovo club”. Rumors anche dalla Toscana dove “Calaiò pronto anche a rimanere in B” per il Corriere di Siena.

ilnapolista © riproduzione riservata