Lady Pazienza dalla paura
all’amore per Napoli

I pianti quando ha lasciato Firenze, il mare di Napoli e l’amore per le strade strette di Spaccanapoli. Lorena, moglie di Michele Pazienza, si è confessata al mensile “Il Partenopeo”: “A Firenze – ha detto – stavo benissimo. Confesso: ho pianto molto quando abbiamo deciso di venire qui. Lì avevo le mie amicizie, e adoravo la nostra casa. All’inizio avevo paura, ma alla fine i pericoli ci sono ovunque, non solo qui. Ora conosco meglio la città, amo Spaccanapoli, il posto più bello e caratteristico: a Natale è adorabile, con quelle strade strette e gli addobbi. E poi appena posso guardo il mare, e m’incanto. E´ bellissimo. E poi c´è la squadra, che è molto unita. Quando fanno qualcosa si aggregano tutti, e si va insieme a cena”.

ilnapolista © riproduzione riservata