Il Tanque Denis si ferma,
una chance per Hoffer

Il Tanque, protagonista della gara di andata al Tardini, si ferma e piove sul bagnato: stiramento del tendine del gemello della gamba destra. Annata pessima per l’attaccante argentino German Denis, che oltre a non trovare spazio tra i titolari (è un mese che non parte dall’inizio), ora è costretto a fermarsi, nel momento chiave della stagione e proprio quando il suo procuratore Leo Rodrigez era pronto a  venire al Napoli per affrontare l’argomento futuro. L’unico attaccante di ruolo resta Hoffer, l’incompreso, l’incomprensibile. Destinato a cambiare aria la prossima stagione, l’attaccante austriaco per ora siede in panchina e guarda fisso il campo: la parola si sa non è il suo punto di forza. Ma i tifosi azzurri possono stare tranquilli, Mazzarri ha un’altra carta da giocare, oltre ai foglietti da distribuire in sala stampa: si chiama Mariano Bogliacino. L’uruguagio dal sinistro di velluto ha già segnato al Parma (stagione 2007-2008 ed è pronto a dare il suo contributo.

ilnapolista © riproduzione riservata