Il filotto di Cannavaro
le trasferte dei tifosi

La parola più gettonata è Filotto. Lo vuole Mazzarri, lo vuole Cannavaro, lo vuole Hamsik, che ieri ha messo tanta di quella intensità in allenamento che quasi rompeva una caviglia al tecnico toscano in un’entrata a piedi uniti. Il free press Il Napoli definisce Cannavaro “L’Asso pigliatutto”: Quarto posto, nazionale e rinnovo. Il tema del filotto torna anche nell’apertura del Corriere del Mezzogiorno. Per Gazzetta dello sport e Corriere dello sport c’è un patto nel Napoli “In Champions con quattro vittorie”, “Napoli in Champions con forza e cattiveria” scrive la rosea. “Lasciamo da parte i rimpianti e pensiamo a vincere” l’invito messo in risalto sul quotidiano sportivo torinese. Sceglie un’apertura diversa il Mattino che titola: “Napoli, i tifosi tornano in trasferta, via libera dell’osservatorio anche per romanisti e laziali nonostante gli incidenti scoppiati nel derby” ricordando la riunione del Casms di ieri. Su Cannavaro, invece si pone l’attenzione sullo slittamento della firma del contratto. Tra le curiosità di giornata il tatuaggio del Pocho che piace tanto a Beckham e che diventa un titolo su “Il Napoli”, Aronica che torna disponibile per Mazzarri, la struttura teconologica con la quale il Napoli osserva i talenti “Dal Campo al pc” secondo il quotidiano di via Marina, ed un tema di mercato: “Bianchi, c’è il Napoli” per Tuttosport.

ilnapolista © riproduzione riservata