Europa e Totti
i titoli dei giornali

Europa. Come il ristorante di Pozzuoli dove ama mangiare Mazzarri, come la speranza di agganciare un consesso internazionale dove il Napoli manca, stabilmente, da troppi anni. Il Mattino fa i conti in tasca ad un’eventuale qualificazione “Napoli, ecco il grande affare dell’Europa”: 4 milioni per i preliminari di Champions, 14 per il passaggio al primo turno, 9,5 per la qualificazione all’Europa League. Bei soldi, non c’è che dire. Il free press il Napoli fa un viaggio nelle prossime quattro finali. “Volatona Champions ecco il piano Marassi”. Già, perché l’ultima è nello stadio dei sogni, quello nel quale il Napoli riconquistò la promozione in serie A. Poi onore a Campagnaro che, sempre sul Mattino è definito “quel tuttofare diventato leader”. Mentre la Gazzetta dello sport dà uno sguardo al centrocampo con  “Bogliacino, un jolly per Napoli” e  in vantaggio su Cigarini nella partita del san Paolo contro il Cagliari. Uno sguardo al mercato. “In difesa l’obiettivo è Ruiz” per il Corriere dello sport. “Matri centravanti l’identikit perfetto” per “Il Napoli”. Ma ce n’è anche per il derby Lazio-Roma in attesa delle decisioni del Casms. “Romanista graziato, Quagliarella no” sul Mattino per tifosi doc come Nino D’Angelo, il rettore Trombetti e l’avvocato Botti. “Troppa indulgenza per il gladiatore Totti” nel fondo di Antonio Ghirelli. La Gazzetta si chiede con Franco Arturi: “Tre multarelle per un’emergenza, sicuro che basti?” e ricorda la mano pesante nei confronti di Napoli e Atalanta. “Totti sei un provocatore” accusa Rocchi dalle colonne del Corriere dello sport. Per Libero “la multa fa il solletico a Totti”

ilnapolista © riproduzione riservata