I Napolisti

LA TESTATA

Il Napolista è un giornale on-line di opinione, nato nel 2010, che si occupa prevalentemente di calcio e di analizzare quel che avviene dentro e soprattutto attorno al Napoli. Un sito che ha il suo focus sul mondo del pallone e che attraverso questa lente prova a leggere in controluce la città di Napoli e cerca di farlo evitando la scorciatoia del luogo comune sia esso negativo o positivo. È uno sguardo critico, mai indulgente, che strada facendo ha allargato il proprio orizzonte e lo ha esteso anche ad altri campi che riguardano la città. Un modo di guardare a Napoli che ha ormai una sua caratteristica: napolista è diventato ormai un aggettivo che fotografa un modo di porsi ben definito, certamente di parte ma possibilmente senza paraocchi.

LA STORIA
Fondato da Massimiliano Gallo e Fabrizio d’Esposito, all’epoca entrambi al Riformista. L’idea del Napolista è stata partorita nel viaggio di ritorno da Siena a Roma. È nato il 27 marzo 2010.

IL DIRETTORE
Massimiliano Gallo, classe 1970, napoletano, comincia a fare il giornalista alla fine degli anni Ottanta collaborando a diversi periodici locali. Due esperienze all’Alto Adige, tra il 1992 e il 93, e dal 1997 al Corriere del Mezzogiorno costola campana del Corriere della Sera. Qui si occupa principalmente di cronaca e politica e racconta il G7 di Genova del 2001. Dal 2003 è al Riformista, con Antonio Polito prima e Paolo Franchi poi, dove ricopre vari ruoli fino a diventarne vicedirettore nel 2007. Dal 1° gennaio 2011 è a Linkiesta.it di cui è stato fondatore e condirettore. Ha successivamente partecipato alla nascita del Rottamatore.it con Claudio Velardi e della società di comunicazione politica Spin, con sede a Roma.

LE FIRME
Alfonso Noel Angrisani, Fabio Avallone, Raffaele Bracale, Luisa Bossa, Claudio Botti, Marco Ciriello, il Luther Blisset del Vesuvio, cioè il Ciuccio, Mario Colella, Fabrizio d’Esposito, Marco Del Checcolo, Carlo Franco, Andrea Iovene, Francesca Leva, Mimmo Liguoro, Gianni Montieri, Davide Morgera, Antonio Patierno, Giuseppe Pedersoli, Angelo Petrella, Ilaria Puglia, Gianluigi Trapani, Guido Trombetti, Massimiliano Virgilio, Raniero Virgilio.

“La riproduzione delle fotografie pubblicate è consentita citandone i credit applicati, nel rispetto nel diritto d’autore”