Szczesny è sempre più l’obiettivo del Napoli per il portiere. Ieri incontro Giuntoli-Vigorelli

È il polacco dell’Arsenal il prescelto, come da scoop di Gipo Mainardo Keynes. Il Napoli punta su di lui per il dopo Reina (magari con un anno di coabitazione)

Szczesny è sempre più l’obiettivo del Napoli per il portiere. Ieri incontro Giuntoli-Vigorelli

La primizia di Gipo Mainardo Keynes

Era il 13 aprile 2017 quando il Napolista, sarebbe più corretto dire Gipo Mainardo Keynes, vi diede in anteprima una serie di chicche di mercato. Le trovate qui: i rinnovi di Insigne e di Mertens e soprattutto vi regalò l’unico vero scoop di questo calciomercato, cioè l’interesse del Napoli per Szczesny il portiere dell’Arsenal in prestito (in conclusione) alla Roma. Notizia che venne di fatto confermata da De Laurentiis: durante la conferenza stampa per il rinnovo di Insigne, il presidente disse che il Napoli non poteva affidarsi a un giovane per il ruolo di portiere ma uno già maturo possibilmente non anziano calcisticamente. Insomma un portiere affidabile. Il profilo del polacco Szczesny, 27 anni. Notizia che di certo non piacque a Reina. I due potrebbero coabitare per una stagione.

Gipo Mainardo Keynes vi saluta

È di ieri la notizia, data da Sportitalia, che Giuntoli ha incontrato l’operatore di mercato Claudio Vigorelli per parlare dei Szczesny. Abbiamo pensato di non scomodare Gipo Mainardo Keynes che in questi giorni è nei Balcani per conferenze sulla moneta. Gipo si scusa per il silenzio di queste settimane, ma lui non desidera ingannare i lettori del Napolista. Interviene soltanto quando ha una notizia consolidata. In ogni caso, vi saluta.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • quqquacha

    Dovendo dare credito a quante ne dice Sportitalia Giuntoli c’ha na ventina di cloni considerando quante persone incontra ogni giorno nei punti più disparati del globo contemporaneamente.

    • Giulio Ceraldi

      Ahahahahahahah

  • drnice

    lo stillicidio di fake news è solo agli albori……..

  • Rosario

    Sarà una lunga estate….

    • Antonio Baiano

      Mi vengono i brividi solo all’idea…l’unica è non leggere proprio di queste notizie.

  • Vincenzo Sgandurra

    Non è un portiere che aggiunge nulla a Reina. Ma per una volta si può investire su di un un giovane di ottime prospettive, così come si è fatto con il centrocampo?
    Trsistezza….

    • vicchiariell

      in netto contrasto con i papponisti ho sempre sostenuto che per dimensione il napoli hal’obbligo d’investire sui giovani che sono quelli che alla fine hanno semprepagato, vedi hamsick, insigne,cavani, ecc ecc
      ma sul portiere penso che 27-28 anni sia il minimo per avere delle garanzie, comunque per non rimanere sulle solite frasi fatte sarebbe bello che al principio, alla teoria, alla moda, mettessimo anche sostanza ossia chiè questo giovane di ottime prospettive pronto per giocare in champions e dare qualche punto in + rispetto un portiere d’esperienza, ti prego non dire donnarumma, ti prego il mercato non è ancora iniziato e già sono volati 7-8 nomi da 50 milioni l’uno per un totale di 400 milioni con donnarumma salta il banco e questo che siamo a fine maggio, per agosto avremo già sforato i due miliardi roba che ci vuole una finanziaria se si calcola anche la panchina

      • Vincenzo Sgandurra

        La Champions la gioca Reina, in panchina porti Meret, Scuffet o Perin ed hai un portiere FORTE per i prossimi 10 anni . Rispetto il tuo pensiero sull’età di un portiere, ma non mi dire che Szczezny sia più forte di Reina o che porta qualche punto in più, altrimenti non l’hai mai visto giocare! Allora 1000 volte meglio Sirigu.

        • vicchiariell

          perin ha avuto troppe lesioni sarebbe l’ennesimo rischio che prende la società, finora tutti quelli che sono arrivati con problemi fisici hanno fallito, scuffet si è sgonfiato parecchio, sportiello (che non citi) anche è scomparso dai radar, meret è davvero una scommessa da rosso o nero, e sarri finora ha dimostrato che per lui il secondo portiere diciamo che non esiste, la su idea è + vicina su un portiere che magari nn para tanto ma sa giocare con i piedi e organizzare la difesa. Sinceramente ho visto solo una decina di partite di Szceszny e onestamente mi sembra molto forte forse troppo per le nostre tasche, anche se reina forse ha + personalità, però il polacco è molto + agile e alto il che non è poco, bravo anche con i piedi. Sirigu mi è sempre piaciuto e ancora non capisco come sia potuto sparire in questo modo, quest’anno il + perforato d’europa, in una squadra retrocessa ben prima che il pescara in italia, una stagione disastrosa che purtroppo non ti danno garanzie. E’ forse giunto il momento di prendere un portiere di livello ma adatto sia al gioco del napoli sia alle prossime competizioni, secondo me Szczeszny non viene, ti direi magari ma credo che andrà in un club + importante e all’estero

      • Raffaele Sannino

        La cosa importante è che il titolare non sia più Reina,ha fatto più danni della grandine.Io alla figura carismatica,preferisco un portiere che para.La rete segnata dall’ex nella semifinale di coppa italia, è stata ridicola.

        • vicchiariell

          ciao raf, non sono mai stato un fan di reina come te, ma all’allenatore piace tanto, con i piedi è bravo ha molta esperienza e effettivamente sa richiamare i suoi non chè quella forte dose di carisma che gli permette d’incavolarsi con i suoi difensori, diciamo i gradi, secondo me già da tempo ci stanno lavorando e credo che gran parte del nervosismo degli ultimi giorni di reina è dovuto a questa situazione, certo che se rimane sarri lo mette anche se arriva il + forte del mondo, quindi anch’io direi come secondo no perchè sarà sempre il primo e unico, anche sul ruolo del portiere sarri ha dimostrato che non concepisce turn ove, mi aspetto che succeda qualcosa, ma credo che si arriverà ad un sostituo in prospettiva, sarri dirà che vuole uno d’affiancare a reina per imparare e lo schiatterà 10 mesi in panca, comunque sicuramente reina può fare qualcosa in + e su questo non ho dubbi, certo che se pretende di essere apprezzato per le piazzate contro a società, o perchè fa il simpatico al posto di guadagnarsi sul campo il rispetto, forse è meglio che vada e in bocca a lupo e grazie

          • Raffaele Sannino

            Ho la sensazione che, a dispetto di Sarri,Maciste e i suoi compagni ,Reina non resterà a lungo.Per fortuna ,aggiungo.Aurelio vuole il portiere affidabile,27-enne e tutti gli indizi portano al polacco.Che,per chi non lo sapesse,guadagna attualmente 40000 sterline a settimana.Credo che tale cifra aumenterà con il prossimo contratto,Sarri si prenderebbe una responsabilità enorme a tenerlo in panca per tutta la prossima stagione.Reina ha ancora un anno di contratto,ma farebbe la figura di un signore se ,d’accordo con la società, rescindesse e se ne tornasse in Spagna.Il suo tempo a Napoli è finito,sono curioso di vedere se domenica giocherà:se davvero è ai ferri corti con la società mi aspetto sorprese in porta.Stammi bene vicc.

    • Il Boemo

      In passato non ha funzionato con Rafael, ora non c’è tempo di aspettare un nuovo giovane in quel ruolo.

      • Vincenzo Sgandurra

        È vero per Rafael, ma non condivido generalizzare, questi portieri non sono Rafael… Altrimenti i addio Diawara, Zielinsky, Leandrinho, Rog, Zerbin e Grassi, Hjsay.

        • Il Boemo

          Secondo me nel Napoli di oggi non c’è spazio per un giovane portiere che faccia il titolare, il Napoli il giovane in questo ruolo deve andarlo a scoprirlo e poi mandarlo in prestito e farlo crescere dove può giocare titolare, è un ruolo troppo pesante in una squadra con molte pressioni e non tutti sono Donnarumma. Esempio io prenderei Cragno e lo manderei a giocare in bassa serie A, ma in Rosa metterei Sczezsny con Reina.

          • Vincenzo Sgandurra

            Questo lo condivido, ma preferirei Meret (abbiamo Zapata come pedina di scambio) lasciandolo ad Udine.

  • vicchiariell

    allora signori qualcuno offre Szczesny, chi offre di +? lei dice courtois, chi offre di +? oblack per il signore con il cappello? oblack 1, oblack2….donnarumma, donnarumma signori donnarumma 1 donnarumma 2 donnaru….come dice? neuer? neuer 1 neuer 2 neur 3? aggiudicato
    il mercato non è ancora iniziato e abbiamo già i seguenti giocatori
    keita, bernardeschi, conti,,schick, Szczesny, kessie, suso e deulofeu, muller e iniesta
    ma si ognuno dica la sua, ci sta il tifoso è così, il problema sarà quando svegli da questi sogni sfogheremo la nostra frustrazione sulla notra squadra, a volte mi chiedo se questo autolesionismo è genetico o solo cronico, o sei papponista o sei aurelista supporter del napoli mai, o sei bornonico o italiano, napoletano mai, o ti amo o ti odio, ti rispetto mai, malafemmena o santa, donna mai, sbirr o camurrist, cittadino mai ecc ecc e che sang ra maronn e gesucrist!!!!

  • Massimo

    Leno del Bayer Leverkusen, 25 anni ed una buona esperienza in Bundesliga , e’ il portiere giusto per sostituire Reina immediatamente .

  • Andrea Castaldo

    La Gazzetta dice che Sarri vuole il rinnovo di Reina, SportItalia afferma che il Napoli ha deciso e vuole Szczesny, altre testate sono sicure che Reina restera’ un altro anno senza rinnovo prima di lasciare… La scorsa settimana alcuni commentatori in una nota trasmissione locale affermarono che, visti i rinnovi contrattuali, quest’anno i giornalisti in relazione al mercato estivo del Napoli non avrebbero saputo di cosa parlare…

    • Luigi Ricciardi

      Sara’ un estate durissima per la stampa “istituzionale”: il web anticipa e scrive di tutto, altri siti piu’ specialistici spiegano la tattica mille volte meglio del giornalista medio, su youtube trovi qualunque spezzone di qualunque partita, tatticamente spiegate o no.
      Veramente difficile trovarsi un ruolo ormai.

      • Andrea Castaldo

        E’ vero in particolare per chi vuole fare il giornalista serio. Resta pur sempre la “professione” del generatore di bufale…

        • Luigi Ricciardi

          Ma sai, il calciomercato e’ per se stesso una scienza inesatta, ed e’ facile essere approssimativi per chi vuole “marciarci”: io mi alzo la mattina, so che devo scrivere un pezzo di calciomercato, dico che le mie fonti (che vanno sempre protette, si tratti del Pulitzer o del passaggio di Pisacane del Cagliari) mi hanno detto che ci sarebbe una trattativa, ma che poi e’ sfumata. Ti ricordi le bombe di Mosca? Alla fine e’ il calciomercato stesso che e’ un generatore di bufale, se lo si vuole vivere cosi’.
          Poi c’ e’ gente come Di Marzio che ha il cellulare di una ventina di procuratori importanti, li sente ogni giorno via Whatsapp e concorda cosa puo’ dire e cosa no.
          Lui, sulla sua capacita’ di essere piu’ preciso, si e’ costruito una credibilita’.

        • Luigi Ricciardi

          Piu’ che altro, a proposito di scienza, mi e’ricapitato sotto mano il pezzo del Napolista che al termine del girone di andata citava i risultati elaborati dal CIES secondo le loro previsioni: impressionante…
          http://www.ilnapolista.it/2017/01/losservatorio-cies-juve-campione-maggio-napoli-secondo-un-punto-dalla-roma/#comment-3325445956

  • Luigi Ricciardi

    Ma soprattutto: come sta messo a vita notturna il polacco? 🙂
    Scherzi a parte, speriamo che qualunque sia la decisione, sia presa presto.

  • dino ricciardi
  • dino ricciardi

    Se lo dice un fesso come me ci può stare la cavolata ma se lo dice Taglialatela c’è da credergli.
    http://www.tuttonapoli.net/le-interviste/taglialatela-sull-erede-di-reina-szczesny-porta-6-8-punti-la-roma-e-seconda-proprio-grazie-a-lui-315649

  • Il Boemo

    Onestamente io avrei rinnovato a Reina e dopo con calma si vede. Buffon gioca ancora a 40 anni ad alti livelli, Reina perché non potrebbe?

  • Santiago

    Szczesny è un buon portiere (al momento superiore a Reina), ma è il classico n. 1 che alterna grandi prestazioni a cali di tensione preoccupanti.
    Il Napoli dovrebbe fare uno sforzo economico (e può permetterselo) per prendere uno forte-forte.
    Avere un portiere costante e di livello ti porta almeno 4-5 punti a stagione (l’anno scorso l’Inter era prima in classifica grazie ad Handanovic e quest’anno il Milan non sarebbe mai giunto in EL senza Donnarumma).
    E’ che di portieri forti non ce ne sono tanti e quei pochi li strapaghi (se non hai la fortuna di trovartelo in casa come il Milan). Ebbene, se ADL vuole fare il salto, deve provare a fare un colpo del genere.
    Con un portiere forte e un centrale di difesa intelligente nelle letture e bravo a guidare la difesa, il Napoli è a posto e può competere per il titolo.

    • Luigi Ricciardi

      Ciao Santiago,
      secondo te, quale sarebbe un portiere comprabile dal Napoli?

  • Mauro Naddei

    Non mi convince.
    Se fosse stato cosi forte l´Arsenal non l´avrebbe lasciato andare, se fosse stato cosi forte la Roma se lo sarebbe tenuto.
    Forte tra i pali ma non é quel portiere che ci porta avanti secondo me.
    Perché non rischiare e puntare su Meret?
    Se proprio non si puó allora Perin, che per me é un grandissimo portiere.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.