La notte di Europa League: l’infortunio di Ibra e la cancellazione europea della Bundesliga

Manchester United, Celta, Ajax e Lione in semifinale, due club francesi con i tre spagnoli e la Juventus: il dominio del calcio latino.

La notte di Europa League: l’infortunio di Ibra e la cancellazione europea della Bundesliga

Otto squadre, tre spagnole e due francesi

Dominio latino sul continente europeo. La notte di Europa League conferma la Spagna al vertice continentale, con il Celta che si unisce alle due squadre di Madrid (in Champions) e consolida il dominio iberico sul continente. Anzi, un dominio latino: accanto ai club della Liga, due squadre francesi (Monaco e Lione) e la Juventus. Sei squadre su otto che arrivano da paesi mediterranei, anche se Madrid, Torino e Lione non è che siano questi grandi porti marittimi. Ma è il concetto che importa. Il Celta ha eliminato il Genk nell’unica partita che non ha avuto bisogno dell’appendice dei supplementari (1-1 in Belgio). Il Lione, invece, è arrivato fino ai rigori in Turchia, a casa del Besiktas. Il tiro decisivo è stato di Gonalons.

Accanto a spagnoli e francesi, ecco Manchester United e Ajax. Ovvero, il Nord Europa che resta e non si arrende. Mourinho è arrivato in scioltezza fino al penultimo atto della seconda competizione continentale, ma probabilmente dovrà fare i conti con l’infortunio di Ibrahimovic. Le prime diagnosi non inducono all’ottimismo. Si teme addirittura la rottura del crociato. Il 2-1 (sempre ai supplementari) all’Anderlecht lascia questa doppia eredità. Il lascito di Schalke-Ajax, invece, è la totale cancellazione della Bundesliga dalle semifinali europee. Dopo Bayern e Borussia, cade anche la squadra di Gelsenkirchen, che rimonta il 2-0 subito all’andata in Olanda, accarezza la qualificazione nei supplementari arrivando al 3-0 e poi subisce il ritorno dei lancieri. Che tornano in una semifinale europea vent’anni dopo l’ultima volta. Appuntamento a oggi per i sorteggi.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • aristoteles logatto

    Forza spagna naturalmente

  • Antonio Chiacchio

    ma quale paese latino……..torino …….bah…..forse celti o galli, sicuramente barbari.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.