Sky, Di Marzio: il Napoli alza la posta per i rinnovi di Mertens e Insigne

Le proposte del club: 3,2 milioni per quattro anni al belga, 3 milioni fino al 2022 per Insigne con clausola rescissoria da 100 milioni.

Sky, Di Marzio: il Napoli alza la posta per i rinnovi di Mertens e Insigne

Le indiscrezioni di Di Marzio

Lo sforzo del Napoli per trattenere Mertens e Insigne. Gianluca Di Marzio scrive così sul suo sito, e racconta dei tentativi del club di De Laurentiis per condurre in porto i rinnovi di contratto dei due attaccanti. La nuova offerta per il belga consisterebbe in un raddoppio dell’ingaggio (da 1,6 circa a 3,2 milioni circa) da spalmare su un quadriennale. Il punto è proprio nella durata del nuovo accordo: «Altri club potrebbero arrivare ad offrire 4 milioni netti al giocatore, ma non è detto che garantirebbero lo stesso spazio e un accordo della stessa durata: è proprio su questo aspetto che punta la società del presidente De Laurentiis per trattenere il classe ’87».

Per Insigne, invece, il nodo starebbe tutto nella quantificazione economica dei diritti d’immagine. Un aspetto fondamentale per il calciatore, che da questi definirebbe la cifra dell’ingaggio. L’offerta del Napoli sarebbe pari a 3 milioni l’anno fino al 2022, ma Insigne vorrebbe mantenere il 100% dei diritti d’immagine. Di Marzio spiega così la situazione: «In considerazione della filosofia seguita dal Napoli è difficile che questa possa essere una strada percorribile, per questo Insigne potrebbe chiedere una cifra sui 4/4,5 milioni, quindi meno dei 6 milioni dai quali erano partiti gli agenti».

Si parla anche di clausola rescissoria, che sarebbe un’idea del Napoli. La cifra sarebbe di 100 milioni, ma non si sa ancora se varrebbe solo per l’estero o anche per l’Italia.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.