Napoli-Spezia, disordini al San Paolo: tifosi azzurri cercano il contatto con gli spezzini

Secondo la Gazzetta e il quotidiano online Città della Spezia, il tentativo di “rissa” sarebbe da ricondurre ai pessimi rapporti tra i tifosi spezzini e quelli del Genoa.

Napoli-Spezia, disordini al San Paolo: tifosi azzurri cercano il contatto con gli spezzini

Cronache dei giornali liguri (e non solo)

Qualche momento di tensione nell’immediato pre-gara di Napoli-Spezia al San Paolo. Secondo i giornali spezzini, primo tra tutti l’edizione online de La Città della Spezia, i tifosi del Napoli avrebbero cercato un contatto con quelli della squadra ligure. Un gruppo di sostenitori azzurri avrebbe atteso il pullman degli ospiti armato di mazze. Il tentativo di venire a contatto sarebbe stato bloccato da una carica della polizia.

Ne scrive anche la Gazzetta. Che racconta il tentativo di aggressione e fa un bilancio della serata: quattro feriti dalle forze dell’ordine. Il motivo di questo “tentato scontro” è da ricercare nel pessimo rapporto tra i tifosi dello Spezia e quelli del Genoa, storicamente gemellati con quelli del Napoli. Un solo teppista è stato fermato e condotto in questura.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata

IlNapolista.it TV

TERMINI E CONDIZIONI
  • n3m0

    Saremmo in un Paese normale se TUTTI quei minus habens che hanno provato ad aggredire gli speizzini fossero condannati a vita a non mettere più piede in uno stadio.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.