Genoa-Napoli 0-0: un grande Reina salva un Napoli poco brillante, manca un rigore

Highlights breve del match del Ferraris, primo 0-0 stagionale degli azzurri.

Genoa-Napoli 0-0: un grande Reina salva un Napoli poco brillante, manca un rigore

Genoa-Napoli 0-0, pareggio a reti bianche a Marassi.

Bel primo tempo a Marassi, contro una squadra che gioca una partita di contenimento ma ha davvero poco da imparare in quanto a letture tattiche: costringe il Napoli a non scoprirsi troppo, crea un’occasione potenziale (bravo Reina ad anticipare Pavoletti) e tiene in scacco Jorginho per tutta la prima frazione. Nonostante questo, il Napoli mette insieme un buon numero di azioni offensive: Hamsik colpisce la traversa, buone occasioni dalla destra per Hysaj e Callejon e la grande parata di Perin su Milik (azione d’angolo). Il Napoli forse avrebbe meritato il vantaggio, il primo tempo finisce a reti bianche solo perché il Genoa ci ha messo davvero tantissimo a livello d’intensità.

Stesso copione nella ripresa, squadre più lunghe e quindi la sensazione generale è che ogni azione possa essere pericolosa, da una parte e dall’altra. In realtà, i pericoli sono ben pochi: il Napoli chiede un rigore (forse c’era) per fallo su Milik, il Genoa ha un’ottima opportunità con Simeone, prima ancora è stato Insigne (subentrato a Mertens) a sbagliare una buona chance di fronte a Perin. Nel recupero, Reina mette il sigillo su una prestazione super togliendo a Gio Simeone, il sostituto di Pavoletti, la rete della beffa. Finisce 0-0, come l’anno scorso. Forse è andata bene, ma al Napoli stasera è mancato qualcosa. Sarri lavorerà per capire cosa.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • Raffaele Sannino

    Sarri sta spremendo troppo gli stessi limoni,tra l’altro si è fatto incartare dal genoa come lo scorso anno.Senza prendere correttivi.Ottuso.

    • vincy

      Gli altri devono ancora entrare in palla percio non li mette.
      Il genoa gia sapeva cosa fare su Zielinski.
      Pari giusto ma gli episodi pesano.
      Tanto.

    • Enrico Marrucci

      Anche l’anno scorso peraltro rigore netto negato e almeno 7, 8 occasioni pulite da gol. Se poi ce li mangiamo, è facile incartarci. Anzi, quest’anno abbiamo anche rischiato tanto nel finale…

  • Snafuz!

    Certamente non una delle migliori prestazioni, ma qui mancano ben due rigori abbastanza netti e, nell’ultima occasione, l’attaccante del Genoa mi sembrava in fuorigioco… sarebbe stata una beffa…però io vorrei capire per avere un rigore cosa deve succedere in area? Un omicidio preterintenzionale? Alla fine pareggio giusto, ma c’è comunque da recriminare…a proposito grande Pepe!

    • Enrico Marrucci

      Non era in fuorigioco, nonostante Albiol abbia fatto di tutto per mettercelo, perché Hysaj (che ha iniziato maluccio la stagione) si addormenta e non sale. Eppure Albiol era stato chiarissimo nel movimento…

  • erngiu963

    Sempre i soliti cambi…mai un cambio di modulo!…quest’anno non si va da nessuna parte….Milik legnoso…Callejon si crede Il 71…e chicca finale giochiamo anche contro gli arbitri,i rigori erano 2!

    • Rosario

      Anche io vorrei vedere le due punte almeno una volta…

      • Enrico Marrucci

        Anche io, ma non in una partita dove ci eravamo già un po’ allungati e sfilacciati. Troppo troppo rischioso…

  • vincy

    Quando dicevo piedi per terra e togliersi i sassolini più in la sbagliavo?

    É inutile esaltarsi per 3 vittorie ed ora é inutile abbattersi.

    Ottimo Genoa
    Napoli sprecone (ha fatto la partita che doveva fare)
    Malissimo l’arbitro

    Pensiero: ci servono come il pane i nuovi.
    Juric gia sapeva tt i cambi.
    Jorginho stanchissimo.
    Aspettiamo pure Diawara.

    Koulibaly da pallone d’oro africano.
    Fenomenale.

    • gt

      Vero! Marek poi nel finale era in ginocchio! Stanchissimo anche lui e ha perso un paio di palloni che potevano essere letali!
      Speriamo che i nuovi siano pronti il prima possibile!

      • vincy

        Aspetto fiducioso.

        Lo ripeto, quest anno ci sara da lottare per un posto al sole (secondo posto).

        Inter e Roma sono agguerrite.

  • Gennaro Evangelista

    Sinceramente non so che dire, a parte che è assurdo che skygo funzioni bene sempre tranne che quando ci siano le partite… me la sono intossicata dal primo all’ultimo minuto guardandola a singhiozzi… terrificante. Rigori negati, Genoa che decide di toglierci ogni sfizio… panchina lunga che dovremo aspettare mesi prima di vederla utilizzare…

  • Nicila

    Due rigori e non uno.
    Poi Reina ci ha salvati.
    Cominciano a pesare gli incontri ogni 3 GG.
    Lorenzo mi ha deluso moltissimo

    • Enrico Marrucci

      Sul gol mangiato arriva in velocità e il pallone gli rimbalza troppo sotto, quindi non ci mette forza. Peccato. Vero però che ha preso poche iniziative e pochi rischi nell’impostazione, abbiamo fatto essenzialmente giro palla, senza che il Genoa si aprisse minimamente, e lì serve un po’ di fantasia e magari saltare l’uomo…

  • Martino Anselmi

    Peccato, se non era per quel fesso di Allegri (lasciar fuori il Pipa proprio contro l’Inter è da fenomeno parastatale) oggi saremmo a punteggio pieno

  • Diego della Vega

    Dovevamo chiuderla prima. Nel finale abbiamo rischiato anche di perderla, il Genoa ha avuto grande intensità per 90 minuti. Certo che Insigne e Callejon se non la buttano dentro da lì non la buttano dentro più. Pepe Reina (è tornato!!!) Hamsik e KK i migliori. Mertens e Milik i peggiori. Maluccio Jorginho. Impreciso Calleti. E comunque i rigori non concessi erano due, in partite come queste un rigore non fischiato fa una differenza abissale. Pensiamo alla prossima.

  • Rosario

    Per me i due rigori di stasera seguono la storia incredibile di Pescara. Se vogliamo andare in Champions al posto della Roma ce la dobbiamo sudare…
    Sulla partita poco da dire. Secondo me Hamsik stanco, Jorginho distrutto… togliere l’unico che correva per far entrare Zielienski ha contribuito a far sparire il Napoli nel finale.
    Insigne deve sbloccarsi, ma è evidente che il killer instinct non fa parte del suo bagaglio emotivo.

  • Snafuz!

    Ecco che escono di nuovo dalla saittella…

  • Eduardo

    A parte che alcuni giocatori sono veramente spremuti vedi HAMSIK, GIORGINHO. CALLEJON e Hisay.
    Mi sarei aspettato l ingresso di gabbiadini al posto di CALLEJON per mettere più apprensione alla difesa genoana ma forse Sarri in certe cose e poco coraggioso

    • Enrico Marrucci

      Secondo me è un esperimento da provare in casa, sulla fascia sinistra loro il Genoa era sempre pericoloso, e il nostro centrocampo era provato. L’inserimento di Zielinsky già ci scopriva di più, alla fine è vero che ci sono i 3 punti per la vittoria, ma anche perdere fa male al morale e alla classifica…

  • Paolo Rossi

    Non erano gli altri a dover salutare la capolista prima, non la dobbiamo salutare noi ora. Calma e gesso a meno che non pensiamo di doverle vincere tutte. Per ora possiamo tanto ritrovarci al primo posto come al quarto .

    • Diego della Vega

      Vabbè noi siamo abituati a salutare le capoliste..Un saluto più uno meno, che sarà mai..:)

  • gt

    Mertens e insigne farebbero panchina ovunque. Lo ribadisco. Nel Napoli solitamente si compensano ma stasera hanno avuto serata storta entrambi. Speriamo non capiti troppo spesso….con l’aggravante che il “biondino” continua a sbagliare davanti alla porta!
    Comunque era la partita che mi aspettavo di vedere…L’arbitro è stato la “variabile” che nessuno voleva!!!!

    • Marazola

      Domanda: ma giaccherini no?

      • gt

        Credo che Giac sia un giocatore affidabile in campo. Se ancora nn viene schierato, può essere che Sarri nn lo vede pronto.
        Ma una cosa è certa: sarà utile

  • Gennaro Evangelista

    L’avete sentito Sarri? Vorrei che qualche dirigente parlasse al posto mio di quello che ha combinato l’arbitro, in sintesi… non voglio allarmare nessuno ma mi pare che si sia un po’ rotto le scatole di questo isolamento

    • erngiu963

      Ma certo …su questo punto ha ragione….Il Rigoletto e’ in Cina a farsi i c…i suoi…per poi tornare a Napoli e spremere la sua fonte di reddito…..poi però Sarri deve spiegare anche perché ha tolto Allan e non Callejon…non ha cambiato modo di giocare inserendo un altra punta…è ancora con la mente ad Empoli…Insigne non segna nemmeno dal chianchiere…quest’anno non andiamo da nessuna parte!Purtroppo!

      • Gennaro Evangelista

        Da qualche parte andremo di sicuro, anche se si tratterà soltanto di andare a fà…
        Poi è sempre bello stare lì a commentare quelli che sono i cambi che ha fatto l’allenatore e quelli che avremmo fatto noi. Ma di sicuro Sarri ne capisce più di noi… infatti io mi fido di Sarri. Quello che mi chiedo, sinceramente, è se Sarri si fida di lui. E se non si ritrova con troppe responsabilità addosso. Non è lo stesso di Empoli, sicuramente. Purtroppo, aggiungerei io.

  • Marco

    Premesso che giocare ogni tre giorni toglie, alla terza/quarta partita, un po’ di esplosività ma non certo il fondo (non dopo un mese di gioco), il Napoli paga l’assenza di varianti tattiche. Ci siamo presentati a Juric come lui ci aspettava e, pur avendo la possibilità di farlo (ma bisogna provarlo in settimana), abbiamo evitato di giocare con un trequartista ed una mezza punta in appoggio ad un unico attaccante o con due tornanti che saltassero l’uomo.
    Il Chievo farà la stessa partita.
    Bisogna osare ogni tanto ed usare le armi in più. Oggi negli 11 in campo il Genoa non è stato inferiore, ma non aveva le pedine che ha il Napoli per cambiare la gara. Il Napoli le ha sprecate, rinunciando ad alcuni uomini (impossibile che Rog non dia pronto, dopo i preliminari Champions) e ad alcune varianti tattiche (Callejon a riposo e 442 o 4312 con Zielinski o Insigne trequartista).
    Ricordo Mourinho con Eto e Pandev ali più Milito e Snejder tre quartista ….

    • Marazola

      Il napoli paga 3 rigori tra pescara e genoa

      • Marco

        Caro Marazola, ma queste sono le colpe degli altri. Io sono d’accordo con te. Questo non toglie che il Napoli non ha fatto qualcosa di più e di diverso per vincere. E’ come dire che è caduta la casa perché c’è stato il terremoto: verissimo. Ma tu avevi fatto una casa antisismica?

        • vincy

          Abbiamo un sacco di partite ravvicinate.

          Non iniziamo a pensare che dobbiamo vincerle tutte.
          Il pareggio a Genoa non é male.
          Partiamo da questo presupposto

    • Enrico Marrucci

      Rog è pronto fisicamente, ma non tatticamente. Il Napoli gioca a memoria e con scambi veloci, devi aver assimilato i movimenti per farli in modo corretto. Altrimenti un errore a centrocampo e ti prendi una velenosa ripartenza. Altrettanto probabilmente per Maksimovic (che poi i centrali si stancano di meno). Piuttosto a livello difensivo trovo più perforabile Hysaj (che peraltro ha sbagliato la linea del fuorigioco nell’ultima occasione), che forse dovrebbe rifiatare, considerando che nella pausa per le nazionali gioca anche. Forse Giaccherini potrebbe essere già pronto, ma cosa ti avrebbe aggiunto oggi? Rimpiango piuttosto di non aver comprato un’alternativa a Callejon più offensiva, che magari salti l’uomo, crei superiorità, e non giochi praticamente solo con gli inserimenti…

  • Pasquale Maltempo

    Ragazzi ho pensato pure io al cambio Gabbiadini/Callejon ma era obbiettivamente azzardato; il Genova non è calato d’intensità, ci saremo scoperti troppo, anzi anche così abbiamo rischiato tanto nel finale! Piedi per terra e godiamo degli aspetti positivi:
    1 buon punto fuori casa, a Genova poseranno tutti qualcosa;
    2 non abbiamo preso goal;
    3 nonostante ci abbiano bloccato a centrocampo abbiamo comunque creato tante palle goal ( ma anche sprecato);
    4 abbiamo ritrovato il nostro portiere ( io sono sempre stato dell’idea che Reina non l’abbiamo mai perso, provate voi a ricevere un tiro/un goal, è frustrante);
    5 questo pari ci riporta nella giusta dimensione: siamo alla 4ta di campionato, arriveranno la condizione, la panchina ecc.
    Non abbiamo ancora perso, le altre sì.

  • Marazola

    Arbitri Venduti

  • Alfonso De Vito

    il napoli fino a 5 minuti dalla fine meritava ampiamente il vantaggio. Di rigori ce n’erano uno e mezzo (anche il mani) e con pescara fanno già due situazioni…

  • javierm

    Quando lo studio di Sky (Marocchi in primis!) ha pronosticato la nostra vittoria, mi sono toccato i cabasisi e ho capito che non avremmo mai potuto farcela.
    Turnover ancora troppo timido a mio avviso, alla fine avevamo mezza squadra completamente spompata, e meno male che i due centrali e Pepe hanno fatto una gran partita.
    Il secondo rigore diciamo che l’avrebbero sicuramente concesso alla Roma.

  • Rosario

    Ragazzi Sarri ci crede e ha iniziato a chiedere alla società di darsi una svegliata… peccato la società sia in Cina e a quest’ora stia dormendo…

  • JackFrost

    Rapida analisi.
    Abbiamo sprecato troppe occasioni. Nulla da dire sul risultato. Il Genoa ha giocato una ottima partita. Noi non l’abbiamo affrontata con il piglio giusto. Ho come l’impressione che talvolta il numero di passaggi e passaggini che facciamo sia ridondante. In partite come questa bisognerebbe essere un po’ più concreti… e buttarla dentro. Hamsik e Jorginho un po’ stanchi, Mertens evanescente. Mi piacerebbe vedere qualche faccia nuova e non i soliti cambi. Un limite del nostro grande allenatore, non voler modificare schema a partita in corso. E’ la terza volta che piazzano qualcuno tra le linee di centrocampo (su Jorginho) e ci pressano quasi a uomo per non farci manovrare. Occorre qualcosa di nuovo. In italia ormai sanno come gioca il Napoli e ci affrontantano tatticamente preparati. Per il resto siamo solo all’inizio. Nessun dramma. Forza Napoli….. A proposito. Qualcuno spiega ad Ocampos che lo stop di petto si fa allargando le braccia e non stringendole. Ne ha fatti tre o quattro stasera così ed uno di questi era un rigore grande quanto una casa!

  • erngiu963

    Sabato col Chievo sarà un altra sofferenza…stadio vuoto….squadra che fara Tikete takete…un golletto…Sarri che fa i soliti cambi….chiappe strette fino al novantesimo!!!!In questa squadra a partire dall’allenatore non vedo il “veleno cattiveria”agonistica…il “ci magnam’…non esiste!

    • Marazola

      O fra due rigori se vai in vantaggio col primo le chiappe si allargano come la difesa del genoa

  • Marazola

    Arbitri vendutissimo e società assente che pensavate di vincere 6-0 a genoa? Partite equilibrate 2 rigori fanno la differenza per sarri usa i panchinari non sempre insigne inguardabile anche giak e diawara o rog o aspetti che rog sia laureato in letteratura per metterlo?

  • Marazola

    Amici capirei i vs commenti se si fa 0-0 in casa col crotone con due rigori negati ma 2 rigori negati fuori a genova con traversa di hamsik sono 3 occasioni con quella di insigne 4 nitide e checcazzzzzz per avere un rigore domanda in carta bollata?

  • vicchiariell

    d’istinto direi

    1) a che ti serve jorginho così stanco? lo fai stancare ancora di +, e con qualche giallo di cui ti ricorderai quando ne avrai davvero bisogno
    2) hamsick così stanco a cosa serve? ti recupera per la prossima?
    3) insigne fuori casa non ha mai avuto peso e aveva giocato 3 giorni fa
    4) callejon deve riposare oggi ha tirato in porta da dilettante
    5) zielinski è entrato così stanco che non ha neanche provato a scattare
    Qui dovevi far giocare Diawara e giaccherini sicuro e con una difesa a 6 del genoa (nel finale) se decidi di mettere gabbiadini almeno lascia milik in campo
    D’accordo sui due rigori, e anche sul fatto che il genoa abbia fatto la sua partita, ma anche Sarri era stanco e qualche volta è troppo conservatore, diciamo pure un pò mazzarri quello del 2 anno
    Non sarà una settimana facile, triste dirlo ma bisogna sperare che anche gli altri facciano errori

  • Snafuz!

    Che la giornata non sarebbe stata favorevole era prevedibile…il campo del Genoa è da sempre ostico e questi quando giocano con noi sembrano invasati, vorrei vederli col sangue agli occhi pure con Roma o Juventus…le altre avevano un turno più agevole…però ora non facciamo drammi, non iniziamo con le critiche ad ogni livello…il pareggio è un buon risultato e comunque i due rigori negati pesano, come a Pescara…ma non si può dire altrimenti siamo considerati vittimisti…

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.